Settore giovanile

Primavera sconfitta nuovamente dall'Ascoli e poi...

U17 travolta in Campania. Una vittoria e un pari per U15 e U16

19.11.2017 13:23

A CURA DI DANIELE BERARDI

Giunge al termine il week-end calcistico delle compagini biancazzurre. Il bilancio, però, risulta piuttosto amaro: una vittoria, un pareggio e ben due sconfitte nelle quattro sfide totali. Cadono in trasferta i ragazzi della Pimavera di Massimo Epifani. La terza sconfitta consecutiva e il penultimo posto in graduatoria sono segnali più che allarmanti per una squadra partita con ben altri presupposti. Stavolta sono i bianconeri dell'Ascoli a castigare gli abruzzesi, nel match giocato presso il Comunale di Martinsicuro. I giovani Defini cedono il passo ai marchigiani nella ripresa. A nulla sono serviti gli innesti dalla Prima Squadra del giovane Latte Lath e dell'esperto Stendardo. Ci pensa il giovane centrocampista – classe 1998 – Edoardo Tassi a freddare Antonino dal dischetto, dopo un rigore concesso per fallo di mano ad opera di Camilleri. I biancazzurri colpiscono anche un palo con Mancini nella prima frazione, ma non riescono a gonfiare la rete. E al 69' ci pensa Perpepaj a chiudere i conti dopo un'ottima azione di contropiede dei padroni di casa. I pescaresi restano così appaiati nelle zone meno nobili della classifica, a quota 7 lunghezze

Ascoli – Pescara 2-0

Reti: 47′ rig. Tassi, 69′ Perpepaj (A)

Ascoli: Colantonio, Ricciardi, Da Col, Clerici, Diop, Vignati, Perpepaj, De Angelis (C), Tassi (dall'80′ Ventola), Pellicanò (dall'89′ Minichillo), Di Francesco (dal 92′ Ubaldi).
A disposizione: Perfetti, Millozzi, Modesti, Capponi, Invernizzi, D’Agostino, Zimbardi, Scorza, Novi.
Allenatore: C. Di Mascio.

Pescara: Antonino; Ferrini, Di Giacomo, Stendardo (C), Minelli, Camilleri, Latte Lath, Palestini, Mancini (dal 70′ Borrelli), Palladini (dal 62′ Morselli), Scimmia (dal 72′ Pavone).
A disposizione: Fargione, Marafini, Martella, Pierpaoli, Liguori, Forese, Zampacorta, Zucaro, Albanese.
Allenatore: M. Epifani.

Ammoniti: 26′ Stendardo, 35′ Mancini, 88′ Minelli, 93′ Palestini (P), 37′ De Angelis, 68′ Diop (A)

Arbitro: Daniele De Remigis della sez. di Teramo.

Assistenti: Felice Sante Marinenza della sez. di L’Aquila e Giacomo Pompei Pentini di Pesaro.

Non può sorridere neanche l'Under 17 di mister Davide Ruscitti, reduce dalla dolorosa trasferta di Napoli. I biancazzurri escono con le ossa rotte dal match contro la terza forza del campionato e continuano il filotto negativo iniziato domenica scorsa. Partita mai realmente in discussione, coi partenopei bravi a sbloccare subito la gara al 14' del primo tempo, con una rete di D. Esposito. Nel secondo tempo, ci pensano prima Chianese e poi Labriola ad archiviare la pratica abruzzese. Per i padroni di casa si tratta della quinta vittoria consecutiva, che li proietta saldamente al terzo posto dietro Roma e Benevento. I biancazzurri restano al penultimo posto (a quota 8 lunghezze) assieme alla Ternana, che sarà l'avversario del prossimo turno.

Napoli – Pescara 3-0 (1-0)

Reti: 14′ pt D. Esposito, 13′ st Chianese, 23′ st Labriola (N)

Napoli: Evangelista, Marrella, Salimbe (dal 3′ st Bianco), A. Esposito, Mariani, Gaeta, G. Guadagni (dal 17′ st Piscitelli), G. Esposito, D. Esposito (dal 1′ st Chianese), Labriola, C. Guadagni (dal 1′ st Giliberti).
A disposizione: Zagari, D’Ausilio, Arcella, Sannino, Credentino.
Allenatore: Chianese.

Pescara: Sorrentino, D’Angelo, Mennillo, Polletta (dal 23′ st Mammarella), Paolilli, Brattelli, Afri (dal 30′ st Piccozzi), Bregasi, (dal 23′ st Malandra) Festa, Palmucci (dall'11′ st Tringali), Napoletano (dal 30′ st Puglielli).
A disposizione: Chicarella.
Allenatore: D. Ruscitti.

Ammoniti: 28′ st Marrella (N)

Arbitro: Castellone della sez. di Napoli.

Assistenti: Festa di Avellino e Alborelli di Ercolano.

La doppia sfida alle “Fere” umbre si chiude, invece, con un bilancio più che dignitoso per i ragazzi delle selezioni U15 e U16. In particolare, i giovanissimi di Felice Mancini portano a casa il terzo pareggio consecutivo (sempre per 1-1) nella sfida interna contro i rossoverdi. Biancazzurri bravi a trovare il vantaggio dopo venti minuti con Cerri, ma Agostini pareggia i conti al 31' della prima frazione. Nel secondo tempo nessuna delle due squadre ha la forza per portarsi a casa l'intera posta in palio.

Pescara – Ternana 1–1 (U15)

Reti: 20’ pt Cerri (P), 31’ pt Agostini (T)

Pescara: Lucatelli, Del Greco, Palmaricciotti, Gatti, Palmentieri, Longobardi, A. Rossi (C), Cavaliere, Cerri (dal 34′ st Acciavatti), R. Rossi (dal 20′ st Cisbani) (dal 29′ st Bana), Stampella (dal 20′ st Di Meo).
A disposizione: La Torre, Ferrini, Fonte, Veroli, Salvatore.
Allenatore: F. Mancini.

Ternana: Zingaretti, Serafini, Colalelli, Pompei, Fimiani (dal 28′ st Bianconi), Monesi, Blasi (dal 1′ st Giacomelli), Sabatini (C), Agostini (dal 28′ st Rosatelli), Lamberti (dal 20′ st Iurcu), Borriello (dal 20′ st Menghini).
A disposizione: Locci, Settimi, Chiacchierini, Tortoioli.
Allenatore: R. Borrello.

Ammoniti: 34′ pt Lamberti, 34′ st Bianconi (T)

Arbitro: Matteo Di Berardino di Teramo.

Assistenti: Luigi Di Giacomantonio della sez. di L’Aquila e Giulia Di Rocco di Pescara.

Seconda vittoria di fila per i ragazzi di Emanuele Pesoli, che sembrano aver trovato la quadratura del cerchio dopo un avvio claudicante. Ternana domata nel secondo tempo, con le reti di Chiarella e Consorte che ribaltano l'iniziale vantaggio ospite firmato capitan Malerba. I biancazurri si issano così a quota nove lunghezze, staccando proprio gli avversari odierni nella classifica generale.

Pescara – Ternana 2-1 (U16)

Reti: 40′ pt Malerba (T), 1′ st Chiarella, 3′ st Quacquarelli (P)

Pescara: Galante, Ciafardini (dall'8′ st Vedovato), Quacquarelli, Blasioli, Chiacchia (C), Consorte (dal 31′ Nardi), Chiarella, Kuqi (dal 31′ st Chiulli), Di Stefano (28′ st Agbonifo), Masella (dall'8′ st Di Giacinto), Zinni (dal1′ st Tamborriello).
A disposizione: Emili, Persiani, Di Virgilio.
Allenatore: E. Pesoli.

Ternana: Tamburelli, Ferroni (dal 36′ st Brevi), Mora, Malerba (C), Gaggiotti (dal 20′ st Moresi), Libera, Vergaro, Esposito (dal 20′ Cesarano), Di Chio (dall'11′ st Nunzi), Canciani (dal 36′ st Bernardini), Onesti.
A disposizione: Mantovani, Fuso, Fratoni, Nallo.
Allenatore: A. Boccolini.

Ammoniti: 26′ pt Chiacchia, 12′ st Di Giacinto, 20′ st Chiarella(P), 9′ st Libera (T)

Arbitro: Gioviani della sez. di Termoli

Assistenti: Mainella di Lanciano e Giampietro di Pescara.

Gli highlights del Campionato Primavera per Ascoli-Pescara 2-0 sono gentilmente concessi dal giornale amico PicenoTime

Commenti

Pescara su tre della Ternana, Evangelisti frena. Ma..
Caramanico Terme, escursionista precipita e muore sulla Majella