Settore giovanile

Pescara baby: una sola squadra in campo nel week-end di Pasqua

Primavera in campo dopo tre settimane di fermo. A riposo tutti gli altri

29.03.2018 12:03

A CURA DI DANIELE BERARDI - Tempo di tornare a sudare per i ragazzi di mister Di Battista, che rivedono il campo dopo quasi un mese di stop. L'avvicendamento sulla panchina della prima squadra ha creato non pochi problemi all'ambiente del Delfino, ma la Primavera non si è fatta destabilizzare. L'ottimo esordio contro il Perugia del nuovo allenatore ha infatti dimostrato tutto il carattere dei giovani biancazzurri, capaci di ottenere la vittoria su un campo tradizionalmente ostico. Il Pescara occupa attualmente la settimana posizione con 29 punti ed è a due sole lunghezze dall'obiettivo playoff. La sfida interna contro l'Ascoli, in programma sabato alle 15.00 al Poggio degli Ulivi, rappresenta un'occasione più unica che rara per riprendere la marcia. E chissà che l'uovo di Pasqua del Delfino non possa regalare l'ennesima piacevole sorpresa.

Intanto, partita di prestigio per i ragazzi Under 15 di mister Felice Mancini, che in gara amichevole sul terreno dello Stadio Comunale di Città Sant’Angelo, hanno affrontato i pari età della Nazionale italiana Lega Pro dinanzi a un buon numero di spettatori. E' finita così: PescaraI - talia 1-3, questa la sequenza dei gol: 12′ st Beltrani (I), 21′ st Berardelli (I), 26′ st Napoleone (P), 33′ st Berardelli (I).

Convocazione in Azzurro, infine, per i baby Lucatelli Igor e Palmenteri Carlo al Torneo Internazionale “We Love Football” in programma a Bologna, dal 28 marzo al 2 aprile 2018: la B Italia under 15 guidata da mister Piscedda,ha due biancazzurri in piu nel motore.

Commenti

20-04-2012, Padova - Pescara 0-6. Sebastiani: "Senza Perin sarebbe finita 13-0"
Incontro pubblico con l'attore Edoardo Leo