PescaraPost

Una poesia per Rigopiano

Della scrittrice Daniela Sasso

19.01.2019 12:57

Il momento della commozione per il nuovo anniversario della tragedia di Rigopiano. Al di là delle "sfilate" di politici, è il sentimento della popolazione abruzzese a connotare il ricordo di un giorno che resterà tristemente indelebile nella memoria collettiva dell'Abruzzo. 

La scrittrice Daniela Sasso ha composto una poesia, Confini sconfinati, su quella che è e resterà una ferita indelebile. CONTINUA A LEGGERE 

Commenti

Quando Bepi Pillon allenava Max Allegri a Padova
Ecco a Pescara i Campionati Italiani Indoor Pattinaggio Corsa