Prima squadra

Crecco: "Abbiamo dato un bel segnale, non molliamo mai"

Il post Cosenza-Pescara 1-1

30.10.2018 23:17

Pari per il Pescara a Cosenza. In extremis evitata la seconda sconfitta consecutiva

"Sono contento del gol, più per la suqadra che per me. Diamo un segnale forte, non molliamo mai. Era gol, è andata bene. Anche i miei amici mi hanno scritto che è entrata, bene così in un ambiente caldo dove non è facile venire a dettare legge. Abbiamo dato tutto, volevamo vincere e abbiamo provato fino alla fine a fare il secondo gol. Il ruolo? Anche terzino, dove mi mette il mister gioco. Le scelte le fa lui, speravo di giocare di più", le parole di Luca Crecco in mixed zone.

Precedentemente a Dazn aveva espresso questi ed altri concetti: "Sono contento, dispiace per il pareggio ma lottiamo sempre fino alla fine. E' segno che non molliamo mai. Non è sempre facile fare dieci partite al top, la squadra dà sempre tutto in campo. Siamo contenti di far parte di questo gruppo, siamo una grande squadra. Sicuramente non ci aspettavamo di trovarci in vetta, speriamo di rimanere in alto il più possibile. Puntiamo sempre al massimo. Ho finito il mio rapporto con la Lazio, sono qua e darò tutto per questa maglia".

PE LE DICHIARAZIONI DI NANDO DEL SOLE A FINE GARA CLICCA QUI 

Commenti

Mercato: derby di Milano (e non solo) per Machin
Braglia: "La palla di Crecco col cavolo che è entrata"