Settore giovanile

Settore giovanile, i biancazzurri sfidano il Foggia su tre fronti

La Primavera osserva un turno di riposo in attesa della trasferta di Ascoli

10.11.2017 09:22

A CURA DI DANIELE BERARDI

Di nuovo in campo i ragazzi delle rappresentative giovanili del Pescara. Il fine settimana si avvicina ed è tempo di grande calcio, conferme e riscatti per le varie selezioni. Il calendario combinato regala ancora sorprese e nel corso di questo week-end gli abruzzesi se la vedranno coi “satanelli” su tutti e tre i fronti. U15, U16 e U17 sfideranno i rossoneri nella giornata di domenica, mentre la Primavera di mister Epifani tornerà in campo soltanto sabato 18, in trasferta sul campo dell'Ascoli. In particolare, i ragazzi di Felice Mancini ambiscono al colpaccio in terra pugliese per scavalcare proprio i padroni di casa. Il Pescara è appaiato a quota 7 punti mentre il Foggia staziona una lunghezza più su in graduatoria. I rossoneri vengono dalla sconfitta interna per 2-0 contro l'Avellino, mentre gli ospiti recriminano ancora per il pari contro il Benevento. La delicata sfida andrà in scena domenica 12 novembre alle ore 13.00, presso il campo sportivo “Comunale” di Ordona.

Le medesime compagini, ma a parti invertite, animeranno il pomeriggio domenicale al Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo. Ruscitti e i suoi ragazzi cercano conferme dopo la bella vittoria, in trasferta, contro l'Avellino. Anche in questo caso, pugliesi e abruzzesi si guardano negli occhi in classifica generale. Ma stavolta sono entrambi appaiati a quota 8 punti. Il calcio d'inizio è previsto per le ore 15.00. Chi delle due avrà la meglio, potrà rilanciare le proprie ambizioni in graduatoria e provare a dare un senso al prosieguo di un campionato lungo e impegnativo.

In contemporanea con l'U17, scenderanno in campo gli Allievi di mister Emanuele Pesoli, reduci da 6 sconfitte consecutive in campionato. La vittoria manca ormai dalla seconda giornata (2-1 in casa contro il Bari) e il fanalino di coda Foggia rappresenta l'occasione più unica che rara per tornare al successo. Obbligatorio, dunque, portare a casa i tre punti per abbandonare le ultime posizioni. Il fattore campo, tuttavia, potrebbe giocare brutti scherzi ai ragazzi dell'Under 16, che dovranno essere bravi a gestire le emozioni e ad uscire da un periodo negativo piuttosto duraturo. Appuntamento alle ore 15.00 di domenica, presso il campo sportivo “Comunale” di Ordona

Commenti

Del Sole: "Devo tanto a Zeman. Adoro Robben e Dybala"
Rapinatore minorenne con coltello si fa consegnare bici e cellulare da coetaneo