Prima squadra

Pescara, asse sempre più solido (e stretto) con il Pineto

Epifani può ripartire dal club amico. E Ruscitti da Chieti

15.05.2019 08:58

La sinergia tra Pescara e Pineto, già anticipatavi nei giorni scorsi, non si esaurirà alla fine di questa stagione ma verrà ulteriormente rinforzata. La  società del presidente Silvio Brocco rafforzerà il rapporto di collaborazione con il Pescara e la circostanza è confermata anche da Il Centro: la bozza del progetto, che verrà sviluppato nelle prossime settimane, vedrebbe il Pineto diventare società satellite del Delfino per puntare al salto in serie C e per la panchina si punterebbe a Massimo Epifani, che punta a rilanciarsi dopo l'annata non felice a Fano (altro club satellite del Delfino). Attenzione anche agli sviluppi a Francavilla, dove si potrebbe instaurare un progetto simile: nella città giallorossa si attendono le mosse del presidente Gilberto Candeloro, non certo di proseguire, e ci sarebbe già qualche imprenditore locale interessato. Alcune fornti parlano di contatti stretti con Sebastiani per provare a sviluppare un progetto che veda il Villa diventare un'altra società amica del Pescara. E a proposito di ex biancazzurri, Davide Ruscitti potrebbe essere il nuovo tecnico del Chieti. Si vedrà

Commenti

Cannarsa racconta l'Allegri pescarese: "Un simbolo"
Caos B, durissimo comunicato del Palermo