B Zona

Format Serie B: ecco cosa ha deciso il Consiglio di Stato

Accolta istanza della Lega b

27.10.2018 10:32

Ennesimo capitolo, ennesimo ribaltone. Ma non è stata scritta la parola "fine" sulla vicenda "Format Serie B". 

La Gazzetta riporta un ultim'ora importante: "Il Consiglio di Stato ha infatti accolto l’istanza di sospensiva cautelare del provvedimento del Tar del Lazio presentata dalla Lega, e ha fissato la discussione collegiale per il 15 novembre. Intanto, tornano in vigore tutti quei provvedimenti che il Tar aveva sospeso solo pochi giorni fa, a cominciare dal provvedimento con cui il 13 agosto l’allora commissario Fabbricini bloccò i ripescaggi", si legge. 

Intanto il neo presidente della Federcalcio Gabriele Gravina ha annunciato che martedì 30 ottobre, giorno del turno infrasettimanale del torneo cadetto, presso la sede della FIGC a Roma si riunirà il Consiglio federale. Tra gli argomenti all’ordine del giorno ci saranno proprio le ordinanze del TAR LAZIO in ordine al format del Campionato di Serie B 2018/2019 – provvedimenti conseguenti; linee guida per l’istituzione di gruppi di lavoro per la riforma del calcio italiano e l'approvazione piani finanziari LNP Serie B, Lega Pro e regolamento per l’erogazione e rendicontazione fondo mutualità 2018/2019 (D. Lgs. 9/2008)

Commenti

Mercato: derby di Milano (e non solo) per Machin
Encomio solenne per i 3 eroi