Prima squadra

Busellato: "Le prime gare ufficiali ci diranno di quale pasta siamo fatti"

Parola alla mezz'ala

05.08.2019 00:59

L'addio di Brugman e Kanoutè fortifica la presunta titolarità di Massimiliano Busellato, uno dei volti nuovi di casa Pescara. Elemento di solidità, quantità e qualità, a dispetto dei soli 26 anni è già un veterano della B.

"Sono soddisfatto del mio processo di inserimento, la società è molto organizzata e con i compagni mi trovo alla grande. La trattativa per venire a Pescara mi era nota da tempo, ma ho avuto problemi burocratici per lo svincolo dal Foggia ma non appena si sono risolti abbiamo chiuso l'accordo. Il mio ruolo? Negli ultimi anni ho fatto esclusivamente la mezz'ala, o quasi, ed è la posizione che prediligo. Da avversario ho realizzato due gol al Pescara, uno in maglia Cittadella ed uno quando giocavo con la Ternana. Vincemmo quella partita in Umbria, ricordo, ma a fine stagione il Pescara venne promosso in A. Le prime partite ufficiali ci diranno come sta questo nuovo Pescara, al debutto in Coppa Italia non saremo certamente al top della condizione ma cercheremo di mettere in pratica i dettami del tecnico"

Commenti

Dal gol in A con la maglia del Pescara al Chieti: vi ricordate di Marco Vittiglio?
Ultima amichevole prima della Coppa Italia