B Zona

Verratti da Coverciano: un calcio alle critiche e una carezza

Il play pescarese è tornato a parlare

13.11.2018 17:48

Non è un periodo facile come noto per Marco Verratti, spesso al centro dell'interesse dei media più per polemiche che per gesta calcistiche. Ma il giocatore pescarese è pronto a tornare in auge, dopo essere passato da giovane promessa a punto fermo della Nazionale: dotato di un talento che gli ha consentito di bruciare le tappe, Verratti è diventato ormai un punto fermo della Nazionale, settimo tra i convocati di Roberto Mancini per numero di presenze (27) e a caccia delle definitiva consacrazione in maglia azzurra.

E dal ritiro della Nazionale è tornato a parlare: “Stiamo iniziando un altro capitolo – le parole in conferenza stampa del centrocampista abruzzese - e si sono viste cose buone, anche se c’è ancora tanto lavoro da fare. Quando faccio una partita buona dicono che sono all'altezza della Nazionale, se faccio meno bene dicono che non sono all'altezza. Ma io ho sempre dato tutto per la Nazionale e sono orgoglioso di indossare questa maglia". Un calcio alle polemiche ed una carezza all'azzurro, insomma...

Commenti

Un giovane biancazzurro in prestito continua ad incantare
Tutti utili, nessuno indispensabile. Ma...