Settore giovanile

Settore giovanile, vola la Primavera di Zauri

Vince anche l'U16 di Mancini. Sconfitte per U15 e U17

25.02.2019 09:27

A CURA DI DANIELE BERARDI

Continua a cullare il sogno promozione la Primavera del Pescara, che mette in fila il quarto successo consecutivo nella gara interna contro il Frosinone. Decidono le reti di Palladini, Scimia e Pavone, dopo che i ciociari avevano pericolosamente riaperto la gara nel finale. Il Delfino si prende il primato in classifica in attesa del big match di sabatpo prossimo contro l'Ascoli. Una gara assolutamente per cuori forti. 

PESCARA: Sorrentino, Scalera (Martella 4′ 1°T), Zugaro, Cipolletti, Camilleri (Palmucci 27′ 2°T), Marafini, Scimia, Pierpaoli, Borrelli (Sarr 41′ 2°T), Pavone (Chiarella 41′ 2°T), Palladini (Tringali 27′ 2°T). A disposizione: Pelusi, Martella, Paolilli, D’Angelo, Palmucci, Tringali, Muniz, Pucihar, Sarr, Sall, Chiarella, Masella. Allenatore: Zauri Luciano

FROSINONE: Falzano, Cerroni (Notaristefano 1′ 2°T), Marchizza (De Florio 1′ 2°T), Capodanno, Angeli, Tonetto, Natalucci, D’Angeli (Fidanza 18′ 2°T), Altobello (Mancini 30′ 2°T), Obleac, Simonelli. A disposizione: Capogna, Esposito, Notaristefano, De Florio, Scorzoni, Venturini, Mancini, Fidanza. Allenatore: D’Antoni David

Direzione di gara: Robilotta Ivan di Salerno, I° assistente Bocca Emanuele di Caserta, II° assistente Fine Amedeo di Battipaglia.

MARCATORI: Palladini 12′ 1°T (PES), Scimia 36′ 1°T (PES), Pavone 25′ 2°T (PES), Fidanza 35′ 2°T (FRO), Mancini 45′ 2°T (FRO).

 

Brutta sconfitta per i ragazzi dell'U17 di mister Battisti in quel di Salerno. Kirilov illude dopo soli dieci minuti, ma poi i biancazzurri subiscono il ritorno dei padroni di casa e imbarcano acqua. Di seguito il tabellino della gara:

SALERNITANA: Dematteis, Onda (Tortora 9′ 2°T), Guzzo, Iaiunese, Petrullo (Mosca 40′ 2°T), Buonaiuto, Magno (Fresa 29′ 2°T), Della Torre (Carrino 40′ 2°T), Cannavale (Guida 9′ 2°T), Pellino (Porcaro 29′ 2°T), Mastrogiovanni (Fois 9′ 2°T). A disposizione: De Simone, Porcaro, Tortora, Carrino, Mosca, Di Martino, Fresa, Fois, Guida. Allenatore: Ferraro Emanuele

PESCARA: Galante, Ciafardini, Mancini, Blasioli (Di Giacinto 31′ 2°T), Chiacchia, Quacquarelli, Chiarella (Chiulli 42′ 2°T), De Marzo (Kuqi 12′ 2°T), Kirilov, Masella, Tamboriello (Agbonifo 42′ 2°T). A disposizione: Badioli, Sorrentino, Di Giacinto, Chiulli, Kuqi, Agbonifo. Allenatore: Battisti Enrico

Direzione di gara: Castellone Domenico della sezione di Napoli, I°assistente Trotta Gerardo della sezione di Nocera Inferiore, II° assistente Marcone Riccardo della sezione di Nocera Inferiore.

MARCATORI: Kirilov 10′ 1°T (PES), Mastrogiovanni 22′ 1°T (SAL), Buonaiuto 31′ 1°T (SAL), Magno 43′ 1°T (SAL), Porcaro 37′ 2°T (SAL).

AMMONITI: Della Torre 40′ 1°T (SAL), Guzzo 8′ 2°T (SAL).

 

Può sorridere, invece, mister Mancini, che rifila quattro gol a domicilio al Crotone. D'Innocenzo, Cavaliere, Stampella e Cerri i marcatori. Pescara a dir poco straripante in terra pitagorica.

CROTONE: Pasqua, Manna, Fragale, Timmoneri, Camposano, Parisi, Ranieri (Frustaglia 25′ 2°T), Palermo (De Leo 16′ 2°T), Scalese (Bilotta 7′ 2°T), D’Andrea, Saragò (Torromino 25′ 2°T). A disposizione: Ferrucci, Guerrini, Sinopoli, Bossio, De Leo, Bilotta, Frustaglia, Torromino, Mascolo. Allenatore: Lomonaco Francesco

PESCARA: Lucatelli (Emili 38′ 2°T), Rossi (Palmaricciotti 16′ 2°T), Del Greco, Cisbani, Cozzi, Gatti, D’Innocenzo (Colazzilli 16′ 2°T), Cavaliere (Veroli 38′ 2°T), Cerri (Bomba 36′ 2°T), Caliò (D’Ilario 36′ 2°T), Stampella (Napoleone 38′ 2°T). A disposizione: Emili, Napoleone, D’Ilario, Colazzilli, Palmaricciotti, Veroli, Bomba. Allenatore: Mancini Felice

Direzione di gara: Gigliotti Enrico di Cosenza, I° assistente Granata Nicolas di Cosenza, II° assistente Lavarra Elisa Maria di Cosenza.

MARCATORI: D’Innocenzo 34′ 1°T (PES), Saragò 35′ 1°T (CRO), Cavaliere 13′ 2°T (PES), Stampella 16′ 2°T (PES), Cerri 30′ 2°T (PES).

 

Chiude il resoconto la beffa maturata dal'U15 di Luca D'Ulisse, nella seconda sfida di giornata al Crotone. Scipioni apre le danze per i biancazzurri, poi la rimonta locale (grazie alle reti di Pace e Abbruzzese) che spegne le speranze del Delfino. Ecco il tabellino della gara.

CROTONE: Tucci, Macri, De Fazio (D’Aprile 15′ 2°T), Toziano, Filosa, Abbruzzese, De Paola (Iaquinta 15′ 2°T), Nisticò (Sorbara 30′ 2°T), Palermo (Pace 15′ 2°T), Canino (Lavigna 3′ 2°T), Zimbalatti (Lupinacci 30′ 2°T). A disposizione: Lucano, Virardi, D’Aprile, Pace, Lupinacci, Lavigna, Sorbara, Iaquinta, Bitonte. Allenatore: Giancotti Gianluca

PESCARA: Gallo, Savarese (Colarelli 8′ 2°T), Rossi G., Canale (Scipioni 8′ 2°T), Marchegiani, Scipione, Massa (Patanè 1′ 2°T), Straccio, Di Dio (Campestre 35′ 2°T), Rega (Rossi R. 8′ 2°T), Di Meo J.. A disposizione: Mattia, Colarelli, Campestre, De Stefanis, Rossi R., Scipioni, Patanè. Allenatore: D’Ulisse Luca

Direzione di gara: Fiore Davide di Cosenza, I° assistente Sergi Gaetano di Reggio Calabria, II° assistente Di Giuseppe Federico di Reggio Calabria.

MARCATORI: Scipioni 11′ 2°T (PES), Pace 17′ 2°T (CRO), Abbruzzese 31′ 2°T (CRO).

Commenti

Il retroscena inedito su Padova-Pescara 0-6: "Litigammo prima del match, poi..."
Verso la partitissima: presentazione avversario e precedenti