Prima squadra

Pescara Calcio, pignorate alcune quote?

Sarebbero quelle del socio Cimmav, al quale non risulta

16.03.2019 16:31

In città sta circolando una voce con insistenza da questa mattina: alcune quote della società sarebbero state pignorate. Rete8 e Tv6 hanno inoltre da poco pubblicato sul proprio sito alcune flash news con tale contenuto. 

Tv6, in un pezzo intitolato "Delfino Pescara, pignorate le quote intestate a Cimmav", spiega nel corpo dell'articolo - che riportiamo integralmente - che "Nuovo colpo di scena nell’ambito della querelle societaria nel Pescara. Sono state pignorate le quote sociali della Delfino Pescara intestate alla Cimmav Srl. Da quanto appreso, l’ex amministratore delegato e attuale socio di minoranza Danilo Iannascoli non avrebbe pagato i legali che hanno curato il ricorso per le presunte irregolarità nella redazione dei bilanci 2015 e 2016 della Delfino Pescara. La conseguenza è il pignoramento, da parte dei legali, delle quote sociali di proprietà della Cimmav. Il Pescara comunque non rischia penalizzazioni in classifica. Circa il ricorso, in primo grado lo scorso ottobre, il Tribunale delle imprese ha dato ragione al presidente e socio di maggioranza Daniele Sebastiani rigettando il ricorso dei legali di Iannascoli e accertando la regolarità di quei bilanci. Contro quel verdetto i legali del socio di minoranza avevano fatto ricorso in Appello e tutt’ora si è in attesa della sentenza di secondo grado".

Rete8, invece, in un articolo intitolato "Pescara Calcio – Pignorate alcune quote societarie?", chiarisce anche un altro aspetto che rincorreva le voci che si erano sparse tra la tifoseria, ovvero quelle di una presunta penalizzazione in arrivo per il club. Questo il contenuto dell'articolo: "Pescara Calcio – Pignorate le quote facenti capo alla Cimmav di Danilo Iannascoli? La società non rischia penalizzazioni Una notizia ha scosso l’ambiente biancazzurro dopo il pari di ieri 1-1 contro il Cosenza. Sembrerebbe che le quote sociali dalla Cimmav di Danilo Iannascoli siano state pignorate. È rimbalzata anche la voce che il Pescara possa rischiare una penalizzazione in classifica. Notizia però non vera perchè la Pescara calcio come società non sarà interessata da alcun provvedimento. Si attendono sviluppi"

La redazione di PescaraSport24 ha contattato Danilo Iannascoli, socio del club ed ex a.d., il quale ha dichiarato: "A noi non risulta nulla. Nessuno ci ha notificato nulla e i nostri legali Di Bartolomeo e Sanvitale sono stati sempre pagati". 

 

Commenti

Il retroscena inedito su Padova-Pescara 0-6: "Litigammo prima del match, poi..."
Ufficiale: amichevole ad Ortona per i biancazzurri