Prima squadra

Guaio Kanoutè: ecco quando tornerà a disposizione

Potrebbe recuperare per fine anno solare, ma più probabile un rientro nel 2019

09.11.2018 12:17

Un guaio che proprio non ci voleva con un ciclo terribile alle porte, nonostante la pausa del campionato prevista dopo la gara di Palermo. Bepi Pillon perde a lungo Franck Kanoutè, che in allenamento si è procurato la frattura della clavicola sinistra. Un problema non di poco conto e fondamentale la prudenza in questi casi per non avere problemi durante il periodo chiave dell'infortunio. Nella fase acuta del trauma è importante immobilizzare la parte lesa per evitare il più possibile movimenti che esacerberebbero la frattura e il dolore. 
La frattura della clavicola si rimargina spontaneamente, dopo 4/6 settimane con un tutore o bendaggio funzionale a otto, anche se i due monconi non vengono riposizionati in modo da combaciare perfettamente. Solo di rado  il trattamento è chirurgico.

Lo stop potrebbe variare tra 45 giorni e due mesi, dunque è possibile che il giocatore possa recuperare per l'ultima gara del girone d'andata a fine dicembre ma sarebbe preferibile non accelerare i tempi per permettere un pieno recupero e consentire al giocatore, con la sosta invernale, anche di riacquisire con gli allenamenti un po' di ritmo. Prevedibile dunque il rientro a tutti gli effetti per il 19 gennaio quando il giro di boa sarà completato e si aprirà il girone di ritorno con la sfida casalinga alla Cremonese che in questa settinana ha cambiato tecnico 

Commenti

Un giovane biancazzurro in prestito continua ad incantare
Borse e vestiti taroccati scoperti dalla guardia di finanza