Altri sport

Partita del cuore a Pescara, ecco i giocatori che scenderanno in campo

Domenica 6 maggio

27.04.2018 17:55

Torna allo Stadio Adriatico Cornacchia un appuntamento sportivo di grande solidarietà domenica 6 maggio dalle ore 17 sul campo dello Stadio “Adriatico Giovanni Cornacchia” di Pescara. Si tratta della Partita del Cuore, un evento organizzato dall'Associazione Armoniae con il Patrocinio del Comune di Pescara. Tre le squadre che si sfideranno in una triangolare di calcio come gli Abruzzo all Stars, formazione capitanata da Modesto Lanci e composta da personaggi dello sport e dello spettacolo come Piero Mazzocchetti, Davide Cavuti, Marco Papa (capitano) gli ex calciatori Franco Marchegiani, Gianluca Colonnello, Michele Gelsi, Fabrizio Cammarata, Felice Mancini, Vincenzo Lambertini, il manager sportivo Dino Zampacorta e il presidente Daniele Sebastiani. La squadra sfidante è quella di Armoniae, capitanata da Luigi Abete e Donatella Columpsi e composta da personaggi dello spettacolo e sportivi. La terza squadra sarà quella della Polizia.

“Ci auguriamo che siano in tanti ad assistere a questa competizione che apre la nuova stagione di grandi eventi sportivi – così l'assessore allo Sport Giuliano Diodati – che giunge al suo secondo appuntamento. La partita del cuore è stata una delle iniziative che abbiamo sostenuto per dare un supporto concreto alla ricostruzione delle zone terremotate, oggi raccogliamo il tema della disabilità perché gli introiti di questa triangolare di calcio andranno a sostenere le attività di due associazioni a noi care, la Onlus DiversiUguali fondata da Gianna Camplone e all’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare sezione Federico Milcovich di Pescara e Chieti. A nome della città e dell'Amministrazione non posso fare altro che ringraziare tutti coloro che scenderanno in campo e giocheranno per questo nobile fine”.

“Prevediamo di portare 5.000 spettatori sugli spalti – annuncia Luigi Abete presidente dell’associazione Armoniae e la vice presidente Donatella Columpsi - il ricavato lo destineremo a Uilm e DiversiUguali in modo che si sostengano entrambe le realtà che ogni giorno affrontano la disabilità e si sostengono le famiglie. Ringrazio gli sponsor che ci hanno aiutato a organizzare l’evento, grazie anche agli Abruzzo All Stars che rispondono sempre alla chiamata in campo e alla Uisp Abruzzo con Aòberto Carulli che ci ha fornito i sei arbitri. Venite tutti perché lo sport fa bene”.

“Una grande partita qualunque sia il risultato dicono Marco Papa, capitano e Davide Cavuti, una delle punte – Giocheremo con tanti colleghi artisti motivatissimi sul campo, lo faremo per la causa e anche per divertire e divertirci. Siamo un gruppo affiatato che con lo sport riesce a toccare tante dimensioni care e importanti, come la solidarietà”.

“Il sociale e la sicurezza sono un unico connubio, oltre ad essere tutti poliziotti abbiamo anche allertato tutta la questura di Pescara che parteciperà con numerosi componenti – dice Francesco Paolo Russosegretario regionale Sap Lazio e capitano della squadra polizia Polizia - non potevamo mancare a questo evento e siamo felici di farci ambasciatori del dono del maestro Enrico Dico, un’opera del valore di 30.000 euro che contribuirà alla causa. Sarà dei nostri anche Dottor Vintage, direttore artistico dell’estate romana, ma nelle cui vene scorre sangue abruzzese e giocherà con la squadra della polizia”.

Commenti

Futuro Pillon entro 10 giorni
Ternana-Pescara, le formazioni ufficiali