Prima squadra

I primi 90 minuti di fuoco

Stasera gara di andata a Verona

22.05.2019 08:07

Ed ecco i primi, fondamentali 90  inuti di gioco. Verona e Pescara si ritrovano in semifinale e, accompagnati da 542 cuori biancazzurri, il Delfino si gioca una fetta di serie A al Bentegodi. Sarà fondamentale resistere al presumibile assalto scaligero alla porta di Fiorillo, il copione del match infatti non dovrebbe essere molto dissimile da quello che tutti ipotizzano: la squadra di Aglietti a fare la partita, nel tentativo di ipotecare la qualificazione tra le mura amiche stante l'handicap di giocare il ritorno all'Adriatico e la necessità di vincere, e quella di Pillon ad agire di rimessa per provare a far male. 

Molto, se non tutto, però si giocherà nel return match: già staccati 5.335 biglietti per domenica, si prevede il record stagionale di presenze all'Adriatico e tanta passione per trascinare i biancazzurri verso il sogno di giocarsi l'approdo in A nell'ultimo doppio atto della stagione. 

Chi vincerà tra Verona e Pescara troverà presumibilmente in Finale la squadra che tutti danno per favorita al salto di categoria e, dunque, alla vittoria degli spareggi promozione. Colpo grosso del Benevento,ieri, con  il Cittadella che esce sconfitto dal Tombolato. Nell’andata della semifinale playoff di Serie BKT la Strega batte la formazione di casa per 2-1 e si avvicina sensibilmente alla qualificazione per il turno decisivo

Commenti

Mercato: gradimento per più giocatori delle big
Parte la serie Scudetto del futsal: info date e biglietti