Prima squadra

Pillon: "Non ci sono problemi con Sebastiani. E.."

06.04.2019 14:09

Vigilia di Ascoli-Pescara, è tornato a parlare mister Bepi Pillon che per la gara del Del Duca dovrà fare a meno di Nando Del Sole (edema al perone) e Melegoni. Brugman dovrebbe farcela nonostante un ematoma al polpaccio, ha lavorato a parte e si spera di recuperarlo mentre tra i convocati torna Kanoutè (che non ha i 90' nelle gambe e andrà gestito per evitare ricadute e rischiare di perderlo per la parte restante di stagione. Resta il dubbio sul modulo: 4-3-3, 4-3-1-2 o 3-5-2? Lo si deciderà in base alle condizioni degli uomini a disposizione, alla terza gara in 8 giorni. "Ma non sarà importante il modulo ma l’atteggiamento della squadra. Giocheremo contro una buona squadra che in avanti è molto forte ed essendo un derby entrambe le squadre vorranno vincerlo. Sarà uno snodo cruciale per centrare i playoff", le sue parole. 

Non sono stati giorni semplici per il tecnico di Preganziol: "Da un anno sono qui a Pescara e posso dire che ci sono tante cose positive a partire dal lavoro fatto e dal rapporto con i tifosi, avere la loro stima e il loro affetto è una grandissima soddisfazione", le sue parole. "Certamente c’è da migliorare, come in tutte le cose, sul piano del lavoro ma posso essere positivo. Tornando alle parole del presidente Sebastiani, con lui non ci sono assolutamente problemi. Le sue sono dichiarazioni fatte a caldo e infatti io dopo la partita non parlo mai con i ragazzi. Se ci soffermiamo su queste cose facciamo il male del Pescara, io non voglio pensare ad altro perchè sarebbe un inutile spreco di energie. Dobbiamo pensare alle prossime partite per dare grandi soddisfazioni ai tifosi, che se le meritano. Devo proteggere la squadra perché prima vengono loro e poi io“

Commenti

Mercato: torna di moda Ginella per il Pescara
L'Aquila 10 anni dopo