Prima squadra

Mercato: Paratici non molla Melegoni

Impiego biancazzurro ad intemittenza per lui, futuro bianconero?

17.03.2019 00:56

Filippo Melegoni, il futuro sarà biancazzurro, bianconero o nerazzurro? La situazione del giocatore al momento è abbastanza cristallizzata: a giugno, quando scadrà il prestito, farà ritorno all'Atalanta. Ma per restarci? Non è affatto detto. Nonostante un impiego ad intermittenza, il Pescara potrebbe chiedere al club orobico, con il quale intrattiene ottimi rapporti suggellati negli ultimi anni da numerosissimi affari, il rinnovo della permanenza a titolo temporaneo con premio di valorizzazione. Ma un Melegoni bis in riva all'Adriatico potrebbe essere possibile anche in caso di cessione del suo cartellino da parte dell'Atalanta. Non è un mistero, infatti, che Melegoni sia da mesi seguitissimo dagli 007 della Juventus che in estate intendono acquisirne la proprietà. In caso di accordo tra Atalanta e Juve, i bianconeri successivamente decideranno se mantenere il giocatore nella Juve B, se cederlo in prestito ad un club amico (ed in questo caso, stante il rapporto stretto, il Pescara sarebbe in pole) oppure se farne un nuovo nome da plusvalenza d'oro come nel caso degli ex Mandragora e cerri (ma non solo).

Ciò che è certo è che Paratici stima tantissimo il ragazzo che però piace molto anche a Gasperini a cui non dispiacerebbe lanciare il ragazzo con l'Atalanta. Cosa accadrà? La vetrina con la Nazionale Under 20, inoltre, potrebbe essere importante per stabilire la valutazione del suo cartellino...

Commenti

Il retroscena inedito su Padova-Pescara 0-6: "Litigammo prima del match, poi..."
Ufficiale: il pescarese Di Francesco esonerato