Futsal

L'AcquaeSapone nella storia del futsal italiano

4 a 1 al Napoli: arriva anche la Supercoppa ed è triplete

01.12.2018 09:21

Prima la grande epopea del Montesilvano, che ha vinto anche la Coppa Italiana, poi quella del Pescara, conclusasi in modo amaro, poi le gesta delle abruzzesi nel femminile ed ora le pagine di storia scritte dall'AcquaeSapone: l'Abruzzo si conferma capitale indiscussa del futsal italiano. Dopo la Coppa Italia e lo scudetto, anche la Supercoppa Italiana Noitel. L’Acqua&Sapone Unigross non è sazia e, a Chieti, supera 4-1 la Lollo Caffè Napoli, conquistando per la seconda volta il trofeo, a distanza di quattro anni dal trionfo del 2014. Nel primo tempo, doppietta di Cuzzolino (secondo gol su tiro libero) e gol di Ercolessi; nella ripresa, inutile il 3-1 di Jelovcic, seguito dal definitivo poker di Lima.

L'ultima gemma è nerazzurra, una pagina di storia incredibile. L’AcquaeSapone Unigross chiude lo storico triplete del 2018 con scudetto, Coppa Italia e Supercoppa. La squadra della famiglia Barbarossa vince la Supercoppa italiana che si aggiunge a Scudetto e Coppa Italia e completa IL triplete: l’ultima squadra a riuscirci era stata la Luparense di Velasco, nel 2008. Merito in primis di Tino Perez, che prima della partita ha ricevuto la Panchina d’Oro della passata stagione dalle mani del presidente della Divisione Calcio a cinque Andrea Montemurro (lo spagnolo, nel giorno della cerimonia a Coverciano, era in Repubblica Ceca per l’Elite Round di Champions League)

ACQUA&SAPONE UNIGROSS-LOLLO CAFFE’ NAPOLI 4-1 (3-0 p.t.)
ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Murilo, Lima, Bertoni, De Oliveira,Ercolessi, Casciano, Cuzzolino, Calderolli, Lukaian, Coco, Avellino, Jonas, Fiuza. All. Perez

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Molitierno, Jelovcic, Wilhelm, Salas, Mancha, G. Moccia, De Luca, Duarte, Rubio,  P. Moccia, Cesaroni, Peric, Amarante, Bellobuono. All. Marin

MARCATORI: 4’41” p.t. Cuzzolino (A), 15’33” Ercolessi (A), 19’42’ t.l. Cuzzolino (A), 12’27” s.t. Jelovcic (N), 18’06” Lima (A)

AMMONITI: De Luca (N), Lukaian (A), Wilhelm (N), Molitierno (N), Duarte (N), Cuzzolino (A), Lima (A)

ARBITRI: Ruggiero Chiariello (Barletta), Carmelo Loddo (Reggio Calabria), Andrea Campi (Ciampino) CRONO: Massimiliano Palombi (Avezzano)

ALBO D’ORO 1992 Bnl Roma, 1993 non disputata, 1994 Ladispoli, 1995 non disputata, 1996 non disputata, 1997 Torino, 1998 non disputata, 1999 Torino, 2000 non disputata, 2001 non disputata, 2002 Furpile Prato, 2003 Furpile Prato, 2004 Arzignano, 2005 Perugia, 2006 Arzignano, 2007 Luparense, 2008 Luparense, 2009 Luparense, 2010 Marca Futsal 2011, Marca Futsal, 2012 Alter Ego Luparense, 2013 Alter Ego Luparense, 2014 Acqua&Sapone Emmegross, 2015 Pescara, 2016 Pescara, 2017 Luparense, 2018Acqua&Sapone Unigross

Commenti

Un terzino per Pillon: i nomi in lista
Perugia-Pescara, la legge degli ex