Prima squadra

Che numeri questo Pescara!!!

Ampliato il gap con le dirette inseguitrici

23.10.2018 00:52

Ma che bello questo Pescara che ha ampliato il gap con le dirette inseguitrici! L'ultimo turno di campionato, che ai biancazzurri riservava l'insidiosa trasferta di La Spezia, ha invece regalato due punti in più nel distacco con la seconda in classifica: se prima, infatti, il Verona aveva due punti in meno dei biancazzurri, adesso gli scaligeri, non più soli ma in compagnia del Palermo, sono distanti 4 lunghezze in graduatoria. 

Continuando a correre così, nessun traguardo è precluso per la Pillon's band. Lo ha sottolineato Il Messaggero ieri in edicola. "Balza agli occhi il cammino da record del Delfino in queste prime otto giornate: media di 2,25 punti a gara. Cinque vittorie e tre pareggi, nessun koI dati statistici di oggi parlano a suon favore, soprattutto se confrontati con quelli dei campionati precedenti. L'anno scorso, ad esempio, Empoli e Parma, promosse direttamente in A a fine regular season, non viaggiavano così forte a questo punto della stagione. I toscani, allenati da Vivarini nella prima parte del torneo, dopo otto giornate avevano 14 punti (4 vittorie, 2 pareggi, 2 sconfitte), media di 1,75. Alla nona è arrivata un'altra vittoria e il totale è salito a 17. Il Parma, addirittura, era fermo a 11 punti (3 vittorie, 2 pari, 3 sconfitte) e alla media di 1,4, scesa ancora più giù dopo il ko della nona giornata. L'anno precedente, Spal e Verona, le vincitrici finali della B, erano sempre dietro il Pescara di oggi", si legge sul giornale. "I ferraresi avevano 11 punti (stesso score del Parma), diventati 12 alla nona. L'Hellas era invece prima con 17 punti dopo 8 turni (5 vittorie, 2 pari e una sconfitta), media di 2,1 a partita, saliti a 20 con la vittoria alla nona giornata. La corsa degli scaligeri somiglia moltissimo a quella della squadra di Pillon in questa stagione". 

 

Commenti

Pillon come Angelillo e meglio di Galeone, Oddo e Zeman
Indice della Criminalità 2018 de Il Sole 24 Ore: Pescara prima per reati in Abruzzo