Prima squadra

E se fosse Di Grazia l'ala sinistra perfetta?

Il Pescara ha cercato sino all'ultimo un esterno mancino, ma la soluzione idonea può essere in casa

10.09.2019 08:42

E se il top player per la fascia sinistra fosse già in casa? Il Pescara ha ricercato un esterno d'attacco sino all'ultimo momento nella sessione di mercato appena chiusa (Matos, Di Gaudio, Millico etc etc) ma forse la soluzione era già al Poggio. Quale? Andrea Di Grazia, l'ala arrivata a parametro 0 dal Catania e grande sorpresa di questo primo scorcio di stagione. Un gol col Mantova, due assist col Pordenone e tante giocate d'autore ne hanno farto il miglior biancazzurro di questa fase. Ed il titolare della fascia mancina, perchè Brunori è adattato e in rosa non c'è un altro interprete che può giocare con uguale profitto in quella zona di campo se si eccettua la scommessa Bocic. Il 4-3-3, insomma, dipende da questo 23enne reduce da una stagione complicata da separato in casa a Catania. Zauri tiene in caldo altre soluzioni - in primis perchè è impensabile che Di Grazia mantenga questo stato di forma; da brevilineo entra subito in forma, ma un calo è da mettere in preventivo - come il 4-3-2-1 e il 4-2-3-1. Ed in tal senso la rosa offre molteplici uomini che si troverebbero a proprio agio in questi moduli

Commenti

Riapre la campagna abbonamenti
Gli ex Diamoutene ed Esposito ripartono dall'Abruzzo. E dalla Serie D