Futsal

Finali Scudetto: supplementari amari per l'AcquaeSapone

Non bastano super Mammarella e un grande Coco per andare sul 2-0 nella serie

02.06.2019 09:38

Niente 2-0 nella serie, il Pesaro dei tantissimi ex Pescara (a partire da Colini, passando per Canal, Salas, Borruto e Caputo) si porta in parità contro l'AcquaeSapone nelle finali Scudetto, espugnando il PalaRoma ai supplementari di una gara di rarissima intensità e di grande bellezza tecnica ed agonistica.

L’Italservice reagisce d’orgoglio dopo il ko di gara-1 e impatta dunque la serie facendo saltare il fattore campo a Montesilvano. Servono due overtime per assegnare il secondo punto delle finals: martedì si va nelle MArche al PalaNinoPizza sull’1-1. Finisce 4-6 Gara 2 (tempi regolamentari 4-4, con botta e risposta tra autoreti, tiri liberi e reti da rapaci): tutto è ancora in equilibrio

Commenti

Mercato: gradimento per più giocatori delle big
Il Verona ribalta tutto e vola in Serie A