Settore giovanile

Settore giovanile, solo un pari per la Primavera di Zauri

Vittoria pirotecnica per la selezione Under 17 di Enrico Battisti

28.10.2018 21:02

 

 

A CURA DI DANIELE BERARDI

Cala il sipario sul week-end delle giovanili biancazzurre. Solo un pari a reti bianche per la Primavera di Luciano Zauri, che riporta soltanto un punto dalla trasferta ciociara dopo tre vittorie consecutive. Di seguito il tabellino della sfida contro il Frosinone: 

FROSINONE: Marcianò, Ghazoini, Cerroni, Verde, Angeli, Esposito, Natalucci, Obleac (Alfonsetti 9′ 2°T), Mancini (Altobello 1′ 2°T), Errico, Merola (D’Angeli 9′ 2°T).

  • A disposizione: Capogna, Capodanno, Tonetto, De Florio, Venturini, D’Angeli, Altobello, Alfonsetti.
  • Allenatore: D’Antoni David

PESCARA: Scuccimarra, Martella, Zugaro (Giofrè 24′ 2°T), Cipoletti, Palmucci, Marafini, Tringali (Mercado 15′ 2°T), Pierpaoli, Sarr (Pucihar 15′ 2°T), Pavone (Faggioli 39′ 2°T), Palladini (Muniz 1′ 2°T).

  • A disposizione: Galante, Giofrè, D’Angelo, Mercado, Camilleri, Muniz, Faggioli, Borrelli, Pucihar.
  • Allenatore: Zauri Luciano

Direzione di gara: Natilla Fabio della sezione di Molfetta, I° assistente Laudato Paolo della sezione di Taranto, II° assistente Bruni Francesco della sezione di Brindisi.

AMMONITI: Errico 12′ 2°T (FRO), Faggioli 43′ 2°T (PES).

Vittoria e tre punti al cardiopalma per l’U17 di mister Enrico Battisti. Biancazzurri in vantaggio grazie ad una rete del solito Napoletano, prontamente riequilibrata dall’ottimo Guida per i campani. Nella ripresa il direttore di gara assegna un rigore per parte nell’arco di cinque minuti, entrambi realizzati rispettivamente da Magno e De Marzo. La gara sembra ormai avviata verso la sua naturale conclusione, ma all’ultimo respiro è Agbonifo a gonfiare la rete regalando tre punti di platino al Pescara. 

PESCARA: Sorrentino, Ciafardini, Moscianese (Mancini 32′ 2°T), Blasioli (Di Giacinto 42′ 2°T), Longobardi, Quacquarelli, Chiarella, Tamborriello (De Marzo 15’ 2°T), Zinno (Agbonifo 15′ 2°T), Masella, Napoletano.

    •    A disposizione: Pelusi, Nardi, Mancini, Chiulli, Di Giacinto, Di Stefano, De Marzo, Agbonifo.

    •    Allenatore: Battisti

SALERNITANA: De Matteis, Vitale, Carrino (Setola 1′ 2°T), Guzzo (De Mase 42′ 2°T), Iaiunese, Di Micco, Guida (Magno 21′ 2°T), Magliozzi (Manzo 21′ 2°T), Cannavale (Fois 1′ 2°T), Buonaiuto, Pellino (Ramazzotti 21′ 2°T).

    •    A disposizione: De Simone, Cardillo, Rolando, Setola, De Mase, Manzo, Magno, Ramazzotti, Fois.

    •    Allenatore: Ferraro

Oirezione di gara: Pezzopane della sezione di L’Aquila, I° assistente Habazaj della sezione di L’Aquila, II° assistente De Martino della sezione di Vasto.

MARCATORI: Napoletano 8′ 1°T (PES), Guida 39′ 1°T (SAL), Manzo 24′ 2°T rig. (SAL), De Marzo 26′ 2°T rig. (PES), Agbonifo 46′ 2°T (PES).

AMMONITI: Pellino 35′ 1°T (SAL), Longobardi 23′ 2°T (PES), Iaiunese 27′ 2°T (SAL).

 

 

Commenti

Mercato: derby di Milano (e non solo) per Machin
Tragedia a Montesilvano: atleta in gara ciclocross muore