Prima squadra

Zauri: "Buon pari. Nessuno mi ha chiesto di vincere il campionato"

“Nella ripresa è venuto fuori il carattere”

21.09.2019 18:33

A CURA DI RICCARDO CAMPLONE - Primo pareggio in campionato per l'Entella di Boscaglia che resta al primo posto con 10 punti assieme al Benevento, i biancazzuri di Mister Zauri salgono invece a quota 7 in classifica.

Ecco le dichiarazioni del tecnico biancazzurro nel post partita: “Abbiamo subìto un unico tiro su rimpallo, nella ripresa è venuto fuori il carattere, la squadra ha fatto il massimo. L'atteggiameto era quello di vincere la partita, l'Entella ha fatto una partita onesta. Cosa ho chiesto a Busellato? Ho chiesto ordine e gamba in mezzo al campo, è un giocatore che non ha giocato le altre partite. Ha fatto quello che gli ho chiesto, abbassando i ritmi le qualità di Machin e Kastanos sono venute fuori. L'espulsione di Cisco? Il calcio per lunghi tratti è istinto, è scivolato. Dispaice perchè prenderà almeno due giornate di squalifica, è entrato bene con la gamba ma non siamo contenti dell'espulsione. E' un giocatore che sta bene, chi entra dalla panchina deve avere un buon atteggiamento. La prestazione? Nessuno mi ha chiesto di vincere il campionato, stiamo facendo un percorso dove sarà importante non interrompere i punti, contro la capolista abbiamo ottenuto un ottimo pareggio. Maniero? Abbiamo messo l'attaccante per vincere la partita, peccato non aver segnato. Contro il Cittadella potrei optare per un tournover.”

Commenti

Memushaj: "Dovevamo fare di più"
Sebastiani: “Sono contento dei punti conquistati finora”