Prima squadra

Pescara e Tumminello sempre più vicini

Il rapporto con l'Atalanta è sempre più stretto

05.07.2019 08:55

La fumata biancapuò arrivare davvero a stretto giro, forse già ad inizio della prossima settimana. Lo ha dichiarato il presidente Daniele Sebastiani, lo ha confermato a PS24 l'agente del giocatore Sandro Martone. Dopo il vano corteggiamento di gennaio Marco Tumminello  (il giocatore scelse Lecce perchè pensava di avere più spazio), ora può realmente diventare un nuovo giocatore del Pescara. A titolo temporaneo, anche se sono ancora da definire in modo dettagliato alcuni aspetti (premi valorizzazione e bonus, ad esempio). Con l'Atalanta la sinergia è dunque salda e stabile e porterà ad un terzo arrivo in prestito dopo quelli di Melegoni (un rinnovo) e di Diaby (baby classe 2003) che devono solo essere ufficializzati. 

L'arrivo di Tumminello non chiude però le porte ad un'altra punta tra Scamacca e Brunori. Nei prossimi giorni, però, prima di chiudere questa operazione il Pescara valuterà altri due profili: Iemmello, nella possibile trattativa col Benevento per Brugman, e Melchiorri. Sul ritorno del grande ex la situazione è chiara: al di là delle smentite di rito e del forte corteggiamento del Monza, il suo entourage è a stretto contatto con Repetto ed è favorevole alla soluzione biancazzurra. Ma servirà trovare la quadra economica col Perugia, che non vuole svendere il suo attaccante. 

HA COLLABORATO MATTEO SBORGIA

Commenti

Quando Pescara era una festa
Repetto: "Busellato va solo formalizzato. Su Palmiero, Sottil e il resto..."