Prima squadra

Leo Junior: "Auguro al Pescara di tornare in A"

Il fuoriclasse brasiliano ha parlato alla Gazzetta

13.12.2018 09:59

Leo Junior non ha dimenticato Pescara. E' profondamente legato alla città e ai colori biancazzurri e quando può torna sempre nel "suo" Abruzzo. E non perde occasione di parlare del Delfino, anche quando viene intervistato per altri motivi. Arriva il derby di Torino, del quale fu grande protagonista prima dello sbarco in biancazzurro, e allora la Gazzetta lo ha intervistato. Ma anche in questa circostanza non ha fatto mancare il suo personale auspicio di buona fortuna al Pescara.

"Prima o poi tornerò per rivedere il Toro e riabbracciare il mio amico Gasperini, che mi aveva ceduto la fascia di capitano quando sono arrivato al Pescara. Il gesto di un grandissimo uomo. E così, dopo il Toro e il Pescara, a cui auguro di tornare in A, seguo con simpatia anche l’Atalanta”, le sue parole

Commenti

Kastrati: "I tifosi sono la nostra forza, possiamo lottare contro tutti"
Ecco l'arbitro della partitissima Verona-Pescara