Settore giovanile

Settore giovanile, vittorie per Primavera, U16 e U17

Solo un pari nella trasferta di Salerno per i ragazzi dell'U15 di Luca D'Ulisse

04.11.2018 18:11

A CURA DI DANIELE BERARDI

Week-end di sorrisi per le rappresentative giovanili del Pescara, che mettono a referto ben 3 vittorie e un solo pareggio nella due giorni di impegni. Apre il successo della Primavera di mister Luciano Zauri, che regola l'Ascoli grazie ad una doppietta di Borrelli nel match del Delfino Training Center. I giovani delfini riscattano così il pareggio a reti bianche di Frosinone e salgono al secondo posto in classifica (con 13 punti a referto), alle spalle della capolista Lazio. 

PESCARA: Scuccimarra, Martella, Elizalde, Cipolletti (D’Angelo 74′ 2°T), Palmucci, Marafini, Mercado (Camilleri 74′ 2°T), Pierpaoli, Borrelli (Faggioli 89′ 2°T), Pavone (Afri 66′ 2°T), Muniz (Sarr Papa 89′ 2°T). A disposizione: Galante, Gifford, Zugaro, D’Angelo, Camilleri, Tringali, Sall, Afri, Sarr Papa, Faggioli, Palladini, Pucihar. Allenatore: Zauri Luciano

ASCOLI: Novi, Ricciardi (Alessandretti 74′ 2°T), Mignanelli, Fermo, Tempestilli, Vignati, Sarli, Scorza (Adusa 64′ 2°T), Rossi (Coiro 64′ 2°T), Invernizzi (Maurizii 60′ 2°T), Monachesi. A disposizione: Colantonio, Ranalli, Alessandretti, Gega, Maurizii, Pulsoni, Capponi, Mazza, Coulibaly, Coiro, Caccetta, Adusa. Allenatore: Di Mascio Cetteo

Direzione di gara: Maranesi Valerio di Ciampino, I° assistente Rabotti Aristide di Roma 2, II° assistente Dell’ Università Michele di Aprilia.

MARCATORI: Borrelli 25′ 1°T, 55′ 2°T (PES).

AMMONITI: Invernizzi 58′ 2°T (ASC), Scuccimarra 79′ 2°T (PES).

Vince e convince anche la selezione U17, guidata da mister Enrico Battisti, che coglie il secondo successo consecutivo dopo quello al cardiopalma ottenuto nel match interno contro la Salernitana. Decidono le reti di Ciafardini e Napoletano, giunto al terzo gol di fila in altrettante partite. I biancazzurri consolidano il terzo posto in graduatoria alle spalle delle schiacciasassi Roma e Napoli.

LECCE: Cariddi, Colella (Sibilla 37′ 2°T), Radicchio, Odone (Galeandro 10′ 2°T), Smeraro, Medico, Taveri (Cassano 28′ 2°T), Grande, Pisanello, Mancarella (Lamacchia 10′ 2°T), Massari (Epifanio 37′ 2°T). A disposizione: Minerba, Linciano, Marinò, Galeandro, Aluisi, Lamacchia, Epifanio, Cassano, Sibilla. Allenatore: Maragliulo Primo

PESCARA: Sorrentino, Ciafardini, Moscianese, Blasioli, Longobardi, Quacquarelli, Chiarella (Kuqi 38′ 2°T), Di Stefano (Zinno 46′ 2°T), Agbonifo (Kirilov 22′ 2°T), Zinno, Masella, Napoletano. A disposizione: Pelusi, Nardi, Mancini, Kuqi, Chiulli, Kirilov, Zinno. Allenatore: Battisti Enrico

Direzione di gara: De Vincentis di Taranto, I°assistente Addante di Bari, II° assistente Insabato di Bari.

MARCATORI: Napoletano 6′ 2°T (PES), Ciafardini 35′ 2°T (PES).

AMMONITI: Odone 33′ 1°T (LEC), Taveri 40′ 1°T (LEC), Blasioli 22′ 2°T (PES).

Urlo di liberazione anche per l'U16 di Felice Mancini, che ottiene il primo successo della sua stagione e si sgancia dai bassi fondi della classifica nel match casalingo contro la Salernitana. Decidono le reti di Cerri e Rossi per il Pescara, inframezzate dal pareggio momentaneo di Russo per gli ospiti. Di seguito il tabellino della gara:

PESCARA: Lucatelli, Rossi, Colazzilli, Gatti (Cisbani 10′ 2°T), Palmentieri, Sgura, Caliò (Buttari 42′ 2°T), Cavaliere (Veroli 36′ 2°T), Cerri, D’Ilario (Salvatore 10′ 2°T), Stanpella (La Torre 10′ 2°T). A disposizione: Emili, Palmaricciotti, Buttari, Salvatore, La Torre, Veroli, Cisbani, Cozzi. Allenatore: Mancini Felice

SALERNITANA: Petrone, Idioma, Imperiale (Fresa 20′ 2°T), Froncillo (Del Gaudio 1′ 2°T), Perrone, Sangiovanni (Petrazzuolo 1′ 2°T), Capone (Cusati 20′ 2°T), Russo, Accietto (Salerno 29′ 2°T), Esposito (Cioce 34′ 2°T), Dommarco (Carolei 1′ 2°T). A disposizione: Barone, Cusati, Petrazzuolo, Carolei, Cioce, Del Gaudio, Fresa, Salerno. Allenatore: Landi Mario

Direzione di gara: Barbiero Maurizio di Campobasso, I° assistente Mastrippolito Isabella di Chieti, II° assistente Cantoro Francesco di Pescara.

MARCATORI: Cerri 27′ 1°T (PES), Russo 29′ 1°T (SAL), Rossi 40′ 2°T (PES)

AMMONITI: Perrone 18′ 2°T (SAL), Cusati 23′ 2°T (SAL).

Unico neo della giornata il pareggio interno, sempre contro i campani della Salernitana, da parte dei ragazzi dell'U15 di Luca D'Ulisse. Un punto comunque utile per muovere la classifica, ottenuto grazie al gol di Canale che aveva pareggiato la rete, nel primo tempo, di Luongo per i granata. Ecco il tabellino della partita:

PESCARA: Gallo, Marchegiani (Postiglione 1′ 2°T), Rossi, Straccio, Campestre, Scipione, Scipioni (Massa 1′ 2°T), Canale (Patanè 29′ 2°T), Bomba (Paletta 35′ 2°T), Rossi, Rega (Dagasso 7′ 2°T). A disposizione: Marino, Postiglione, De Stefanis, Dagasso, Grillo, Di Meo, Paletta, Patanè, Massa. Allenatore: D’Ulisse

SALERNITANA: Sorrentino, Di Maio, Vellella, Garofalo, Arcella, Cavaiola, Abitino, Sabatino (Musilli 19′ 2°T), Luongo (Iannone 35′ 2°T), Cuomo (Marzigno 12′ 2°T), Lamberti. A disposizione: Blanco, Scialla, Speciale, Iannone, Musilli, D’Errico, Lanari, Marzigno, Grattacaso. Allenatore: De Santis

Direzione di gara: Speziale di Pescara, I° assistente Di Caro di Chieti, II° assistente Odoardi di Chieti.

MARCATORI: Luongo 7′ 1°T (SAL), Canale 9′ 2°T (PES)
AMMONITI: Canale 17′ 1°T (PES)

Commenti

Torna l'annuale festa biancazzurra di "Quelli del Delfino"
Biancazzurre senza freni: il Pescara espugna Chieti