Prima squadra

La tradizione biancazzurra favorevole ai playoff..

Amici pescaresi, fare gli scongiuri...

15.05.2019 13:05

Il Pescara ed un bellissimo feeling con gli spareggi promozione. Senza considerare quelli degli Anni Settanta, limitandoci solo ai playoff - ovvero gli spareggi di nuova generazione - la tradizione del Delfino è favorevole.

Lo ha ricordato bene Il Centro ieri in edicola in un pezzo riassuntivo che vi riproponiamo:

"Tradizione positiva per il Pescara nei precedenti con Verona e Perugia, le possibili avversarie in semifinale play off. Nella mente dei tifosi biancazzurri il ricordo più piacevole è quello della finale play off di Lega Pro Prima Divisione 2009-10 tra Pescara e Verona che segnò il ritorno in serie B degli uomini guidati da Eusebio Di Francesco.
Nella circostanza il Pescara pareggiò 2-2 al Bentegodi con reti di Ganci dal dischetto e Sansovini per poi superare gli scaligeri 1-0 all'Adriatico, il 13 giugno 2010, grazie a un super gol dalla distanza di Massimo Ganci.
Altrettanto bene andò per il Pescara la sfida con il Perugia nei play off di serie B 2014-15. In questo caso i biancazzurri di Massimo Oddo espugnarono 1-2 il Curi in rimonta con le reti dell'ex Matteo Politano, fino a due anni prima in maglia biancorossa, e Bjarnason su rigore dopo l'iniziale vantaggio umbro ad opera del difensore Edoardo Goldaniga, che aveva segnato appena un mese prima all'Adriatico in occasione del precedente di campionato terminato sul 2-2. Si trattava del turno preliminare con il Pescara costretto a vincere a causa del peggior piazzamento nella stagione regolare. La rincorsa degli abruzzesi alla serie A si arrestò però con un doppio pareggio nella doppia finale con il Bologna, salvo prendersi la rivincita nella stagione successiva con la gioia di Trapani."

Commenti

Cannarsa racconta l'Allegri pescarese: "Un simbolo"
Verso i playoff, Bettella: "Curare ogni minimo dettaglio per la perfezione"