Prima squadra

La tradizione biancazzurra favorevole ai playoff..

Amici pescaresi, fare gli scongiuri...

15.05.2019 13:05

Il Pescara ed un bellissimo feeling con gli spareggi promozione. Senza considerare quelli degli Anni Settanta, limitandoci solo ai playoff - ovvero gli spareggi di nuova generazione - la tradizione del Delfino è favorevole.

Lo ha ricordato bene Il Centro ieri in edicola in un pezzo riassuntivo che vi riproponiamo:

"Tradizione positiva per il Pescara nei precedenti con Verona e Perugia, le possibili avversarie in semifinale play off. Nella mente dei tifosi biancazzurri il ricordo più piacevole è quello della finale play off di Lega Pro Prima Divisione 2009-10 tra Pescara e Verona che segnò il ritorno in serie B degli uomini guidati da Eusebio Di Francesco.
Nella circostanza il Pescara pareggiò 2-2 al Bentegodi con reti di Ganci dal dischetto e Sansovini per poi superare gli scaligeri 1-0 all'Adriatico, il 13 giugno 2010, grazie a un super gol dalla distanza di Massimo Ganci.
Altrettanto bene andò per il Pescara la sfida con il Perugia nei play off di serie B 2014-15. In questo caso i biancazzurri di Massimo Oddo espugnarono 1-2 il Curi in rimonta con le reti dell'ex Matteo Politano, fino a due anni prima in maglia biancorossa, e Bjarnason su rigore dopo l'iniziale vantaggio umbro ad opera del difensore Edoardo Goldaniga, che aveva segnato appena un mese prima all'Adriatico in occasione del precedente di campionato terminato sul 2-2. Si trattava del turno preliminare con il Pescara costretto a vincere a causa del peggior piazzamento nella stagione regolare. La rincorsa degli abruzzesi alla serie A si arrestò però con un doppio pareggio nella doppia finale con il Bologna, salvo prendersi la rivincita nella stagione successiva con la gioia di Trapani."

Commenti

Quando Pescara era una festa
Verso i playoff, Bettella: "Curare ogni minimo dettaglio per la perfezione"