Prima squadra

Pillon: "Vittoria meritata. Mercato? Ho fiducia nella società"

"Leone va via? Fino a quando non c’è l’ufficialità non si può dire nulla"

27.12.2018 22:52

I biancazzurri di mister Bepi Pillon battono il Venezia grazie ad una gemma di Gaston Brugman e salgono così a 29 punti, agganciando il Lecce al terzo posto in piena bagarre promozione. Questa l'analisi del tecnico a fine gara tra conferenza stampa e mixed zone: 

“L’obiettivo era cancellare Verona e rivedere una squadra che gioca da squadra e stasera l’ho visto. Mi è piaciuto molto l’ordine e la disciplina tattica, questa è la strada giusta. La cosa principale è che tutti giochino per la squadra. C’è voluta tanta pazienza nel far girare la palla, abbiamo vinto meritatamente e non concesso nulla. Piano B ? Rispetto l’opinione del Presidente, poi naturalmente scelgo io. Dobbiamo concludere bene il 2018. Domenica ci aspetta una partita importante. Dobbiamo cercare di continuare a far risultato. Questa è la chiave di questo campionato: chi ha più continuità resta lassù. In pochi ci davano credito. Ventinove punti e se riuscissimo a far bene la prossima e poi a uguagliare lo stesso rendimento credo che centreremmo almeno i playoff”

Sul mercato: "Ho molta fiducia nella società. Gli esclusi? Monachello non l’ho usato semplicemente per questa partita, se magari fosse stata in bilico per più tempo lo avrei fatto entrare. Fornasier e Cocco non li ho convocati per scelta tecnica. Dopo tanti anni che questi ragazzi sono qua penso che debbano giocare con più continuità altrove. Hanno possibilità di far bene, non posso dir nulla su impegno e professionalità. Leone va via? Fino a quando non c’è l’ufficialità non si può dire nulla. E’ stato un fulmine a ciel sereno, non ne sapevo niente”

 

Commenti

Genoa e Machin sempre più vicini, ma...
Sebastiani: "Addio Leone? Nessuno è profeta in patria..."