B Zona

Serie B: Entella a punteggio pieno. E sabato sfiderà Pescara

Nell'anticipo Pordenone ok

14.09.2019 17:15

A CURA DI RICCARDO CAMPLONE - La terza giornata del campionato di Serie B si è aperta con l'anticipo del venerdì sera: il Pordenone ha vinto in casa contro lo Spezia di Italiano per 1-0, grazie alla rete di Barison al 49'. Nelle gare di sabato, è tornato al successo il Pordenone dopo il passo falso di Pescara, seconda sconfitta consecutiva per i liguri. Al “Tombolato” il Cittadella è passato contro il Trapani per 2-0: vantaggio granata al al 46' con Celar, i padroni di casa sbagliano un rigore al 53' con il solito rigorista Iori, che si vede parare il tiro da Dini, il raddoppio arriva al 53' grazie al gol di Diaw servito bene da Benedetti. Prima vittoria stagionale per i veneti dopo un avvio shock contro Spezia e Benevento, siciliani ancora a 0 punti con 3 sconfitte su altrettante gare. Al “Curi”, Perugia e Juve Stabia non si fanno male: finisce 0-0. I perugini di Oddo salgono a quota 7 punti dopo le 2 vittorie consecutive contro Chievo e Livorno, le “Vespe” conquistano il primo punto stagionale dopo le sconfitte contro Empoli e Pisa. A Chiavari, l'Entella esce vittorioso davanti il proprio pubblico contro il Frosinone di Nesta: ai liguri basta un gol di Mancosu al 94' su calcio di rigore, i ciociari sprecano il tiro dagli undici metri con Ciano. Entella a punteggio pieno dopo 3 giornate, ciociari ancora fermi a 3 punti dopo 1 vittoria e due sconfitte. Ad “Del Duca” l'Ascoli batte il Livorno per 2-0: marchigiani avanti al 43' con Gerbo, il raddoppio arriva all'ultimo respiro grazie a Ninkovic. L'Ascoli sale in classifica a quota 6 punti dopo la sconfitta dello “Stirpe” contro il Frosinone, gli amaranto di Breda restano a quota 0 con 3 sconfitte consecutive.

Commenti

Le premesse di Cosenza-Pescara
Delusione AcquaeSapone: la Supercoppa va a Colini