Prima squadra

Leo Mancuso al quarto posto in una speciale classifica di rendimento

Quale? Il ranking che tiene conto del rapporto gol/minuti giocati

09.01.2019 00:22

Un girone d'andata con i fiocchi. Leonardo Mancuso è esploso, definitivamente. E, nonostante Donnarumma, non nasconde l'aspirazione/idea/sogno di vincere a fine stagione il titolo di capocannoniere della serie cadetta (in maglia Samb, prima dello sbarco a Pescara, si era laureato capocannoniere in Lega Pro). 

Spulciando alcune curiose statistiche dopo il giro di boa del torneo, si nota che Mancuso si è piazzato al quarto posto nel ranking che tiene conto del rapporto gol/minuti giocati. Andando infatti ad analizzare la classifica che tiene conto del rapporto tra gol e minuti giocati nel girone d'andata di Serie B, riguardante i calciatori che hanno realizzato almeno 4 reti, Mancuso si piazza ai piedi del podio occupato da Pazzini, Donnarumma e Giannetti. Pazzini e Donnarumma, però, hanno siglato molti meno gol (4 ciascuno) e sono stati impiegati meno. Leo Mancuso ha siglato 12 reti, pari a un gol ogni 128 minuti. 

CLASSIFICA MARCATORI SERIE B (RAPPORTO GOL-MINUTI GIOCATI) PRIME 10 POSIZIONI: 

Giampaolo Pazzini - Verona, 8 reti (un gol ogni 66 minuti)

Alfredo Donnarumma - Brescia, 14 reti (un gol ogni 87 minuti)

Niccolò Giannetti - Livorno, 4 reti (un gol ogni 115 minuti)

Leonardo Mancuso - Pescara, 12 reti (un gol ogni 128 minuti)

Nwankwo Simy - Crotone 4 reti (un gol ogni 168 minuti)

Andrea La Mantia - Lecce, 6 reti (un gol ogni 169 minuti)

Simone Palombi - Lecce, 6 reti (un gol ogni 174 minuti)

Ilija Nestorovski - Palermo, 6 reti (un gol ogni 176 minuti)

Massimo Coda - Benevento, 8 reti (un gol ogni 177 minuti)

Ernesto Torregrossa - Brescia, 6 reti (un gol ogni 186 minuti)

Commenti

Quando Bepi Pillon allenava Max Allegri a Padova
Il Pescara è tornato al lavoro, con due novità