Futsal

Il derby d'Abruzzo apre la stagione della Serie A di futsal

Ore 20:30, al PalaSantaFilomena di Chieti

27.09.2018 00:59

Parte la stagione della serie A di futsal, la prima dopo moltissimi anni senza il Pescara, ma con due abruzzesi che hanno l'onore e l'onere di affrontarsi nel match d'esordio. La neopromossa Color Max Civitella C5 affronta infatti i cugini e Campioni d'Italia dell'AcquaeSapone, che sono anche i detentori della Coppa Italia e che sono attesi a Cipro per l'esordio assoluto in Coppa Campioni. 

Ma è tempo ora di campionato, con un derby tutto abruzzese, un derby dalle forti emozioni come solo il Futsal sa regalarci come a

nticipo della prima di campionato. Dopo l'avvincente stagione in A2, suggellata con la storica promozione nella massima serie, i biancazzurri della ColorMax Civitella C5 si apprestano ad esordire contro la corazzata di mister Tino Perez.I ragazzi di mister Saverio Palusci, confermato alla guida tecnica della squadra, hanno faticato e lavorato incessantemente in questo ultimo mese di preparazione pre-campionato e sono pronti alla scalata. Roster al completo e tutti convocati con alcuni inconvenienti di condizione per Titon e Vitignho.

Mister Palusci ribadisce il suo pensiero di precampionato ”Io me la voglio giocare, e non solo per salvarci. Ritengo che giocare un campionato solo per conquistare la salvezza, è riduttivo, soprattutto mentalmente. Quello che chiedo ai miei ragazzi, quando sono in campo, è di mettere via tutte le paure, e avere coraggio. Non bisogna assolutamente considerare i blasoni e i trascorsi degli avversari, ma metterci quel pizzico di follia e lavorare duro in ogni allenamento”

L’unico precedente tra le due cugine risale a poche settimane fa, in un test amichevole ad Ascoli, con la vittoria della squadra di Pérez. Ma il clima del campionato renderà l’evento molto diverso dal test estivo e in casa nerazzurra lo sanno bene.

“Siamo pronti per cominciare – ha detto il capitano nerazzurro Murilo Ferreira – , abbiamo tanta voglia di tuffarci in questa stagione piena di impegni illustri e vogliamo ripartire da zero, senza più pensare alle vittorie dello scorso anno. Il derby è una partita giusta in questo senso: non ci permette di sottovalutare l’avversario e tiene altissima la concentrazione”.

Rientrati oggi dalla trasferta belga con la Nazionale Lima (a segno ieri), De Oliveira e Ercolessi. Assenti: Lukaian e Casassa, dubbio Jonas.

Appuntamento dstasera, 27 settembre, alle ore 20:30, al PalaSantaFilomena di Chieti. Arbitreranno l'incontro Giovanni Beneduce (Nola), Nicola Acquafredda (Molfetta) Crono: Matteo Ariasi (Pescara). Ingresso 8 euro (dai 25 anni in su), 4 euro (tra i 13 e i 24 anni), omaggio per gli under 13.Per chi non potrà essere presente al palazzetto, la partita sarà visibile in diretta PMGSport

Commenti

Codice di condotta della Società: approvato il Sistema di Gradimento
Serie D, il Francavilla torna al successo