Prima squadra

Capitani biancazzurri: sorpasso Brugman su Balzano, ma Memushaj resta lontano

L'albanese è il capitano dell'era Sebastiani con 92 caps (84 di campionato, 6 di playoff e 2 di Coppa Italia)

16.05.2018 00:40

A CURA DI WILLIAM GELSUMINO

Quella contro l'Ascoli con ogni probabilità sarà l'ultima presenza in biancazzurro di Gaston Brugman, che proprio in questa occasione ha tagliato un curioso traguardo, superando il suo compagno di squadra Antonio Balzano come numero di fasce da capitano in campionato.

Sono infatti 41 i match (tutti in questa stagione) in cui il regista uruguaiano ha indossato sul braccio la preziosa fascia, staccando quindi il terzino di Bitonto, fermo a 40 (raccolte nel biennio 2012/13-2013/14), cifra che resterà immutata anche dopo la partita di Venezia, visto che quest'ultimo è fermo ai box.

Se si aggiungono le gare di Coppa Italia il totale arriva a 44 per Brugman contro le 42 di Balzano.

Piccola soddisfazione personale per "Gas", recentemente eletto miglior centrocampista della B.

In laguna quindi, in occasione del delicatissimo scontro salvezza, si potrebbe assistere ad un vero e proprio passaggio di consegne, visto che la fascia dovrebbe essere indossata per la prima volta da Fiorillo, altra bandiera biancazzurra, tra l'altro recentemente entrato nella classifica dei "centenari" biancazzurri, avendo collezionato la sua presenza numero 100 in campionato nel pareggio di Novara (sono 117 le presenze totali per lui incluse Coppa Italia e Playoff).

Commenti

VIDEO - Accadde oggi: Trapani, l'ultima promozione in A del Pescara
Brugman: "Il nostro obiettivo era arrivare ai playoff, ma..."