Prima squadra

Sebastiani: "La Lega B vuole continuare il campionato, ma.."

"Aspettiamo l'approvazione dei protocolli per ricominciare"

29.04.2020 19:55

Daniele Sebastiani, presidente del Pescara, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la trasmissione sportiva Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": “La Lega B ha sempre espresso la volontà di continuare il campionato per poter ottenere i risultati sul campo, senza dare adito a polemiche di nessun genere, a ricorsi o altre cose di questo genere. Noi vogliamo che i campionati si concludano. La preparazione atletica è importantissima e noi come Lega Serie B abbiamo dato l’ok al protocollo della FIGC. Ci siamo dati dei tempi e abbiamo detto che la Uefa, almeno fino a ieri, aveva dato una deadline ai campionati al 2 agosto per poi dare spazio alle coppe europee, ma visto che le coppe europee non interessano alla Serie B, noi avremmo potuto utilizzare come deadline la data di fine delle competizioni europee. Ovviamente se siamo bravi a finire prima, meglio ancora. Aspettiamo che vengano approvati i protocolli per sapere cosa ci è concesso fare e cosa non ci è concesso fare, ma noi siamo pronti per ripartire. Questa è un’emergenza come la guerra e in alcuni posti ha fatto più morti della guerra. Dobbiamo ragionare da sistema. Se vogliamo veramente ripartire senza ricorsi e tribunali anche la Uefa dovrà rivedere i suoi piani. Stiamo cercando di far ripartire l’economia del Paese, cosa importantissima, cerchiamo di avvantaggiare le cose più importanti del Paese, ma se dovesse slittare di un mese o due mesi la ripresa del campionato credo non morirebbe nessuno”.

 

Commenti

Palladini racconta il suo Delfino: "Momenti bellissimi, ma anche delusioni"
Ripartire. Ma come? Le parole di Daniele Sebastiani