Settore giovanile

Coppa Italia Primavera: Pescara beffato in extremis

Pordenone corsario: 0-1

13.10.2019 08:55

Beffa finale per il Pescara e impresa storica per la Primavera del Pordenone di mister Favaretto, che espugna l'Abruzzo e si qualifica al prossimo turno di Coppa Italia. I neroverdi affronteranno l’Hellas Verona primo in categoria (nello stesso girone del Pordenone). La gara di Pescara è bloccata fino alla fine, quando il neo-entrato Yabre, con un tiro-cross insidioso nel recupero, batte il portiere di casa Radaelli e fa esplodere la panchina neroverde.

PESCARA – PORDENONE 0-1
GOL:
 45′ st Yabre
PESCARA: Radaelli, Martella Chiacchia, Camilleri, Manè, Tringali, Masella (33′ st Chiarella), Diambò, Borrelli (20′ st Blanuta), Pavone, Bocic (33′ st Palmucci). A disposizione: Sava Razvan, Cipolletti, Paolilli, Mercado, Quacquarelli, De Marzo, Tamboriello, Zinno, Afri. Allenatore: Legrottaglie
PORDENONE: Jurczak, Capraro (37′ st Basso), Carraretto (44′ st Yabre), Cotali, Tomasi, Trentin, Santo (37′ st Sbaraini), Pinto, Secli (14′ st Osayande), Sanzovo, Banse (14′ st Bertoli). A disposizione: Dose, Sautto, Pignata, Morandini, Bric, Spader, Toffoli. Allenatore: Favaretto
ARBITRO: Arena di Torre Del Greco.
NOTE: ammonito Carraretto.

Commenti

Info biglietti Pescara-Spezia
Brunori: "Spero di sbloccarmi subito, c'è un precedente incoraggiante"