Prima squadra

Partenza anticipata e tappa a Coverciano per i biancazzurri

Inconsueto programma di avvicinamento alla sfida esterna del prossimo turno

25.01.2019 09:23

Inconsueto programma di avvicinamento alla prima sfida esterna del 2019 (e del girone di ritorno) per il Pescara. La truppa biancazzurra, infatti, partirà in anticipo di un giorno rispetto al programma canonico ma non si dirigerà direttamente a Livorno. Dopo l'allenamento mattutino e l'incontro di Pillon con la stampa, infatti, la squadra raggiungerà Coverciano dove vivrà il ritiro pre-partita. Per il match di Livorno non ci sarà lo squalificato Brugman, che oltretutto ha accusato un eggero risentimento al polpaccio (al momento non è in dubbio la sua presenza per la successiva gara, la patitissima col Brescia). Per la gara del Picchi potrebbe esserci però un'altra defezione in mediana: Memushaj non è al meglio e si potrebbe profilare l'inedito trio di centrocampo composto da Machin, Kanoutè e Melegoni

Commenti

Quando Bepi Pillon allenava Max Allegri a Padova
Pillon: "Dubbio Memushaj, Campagnaro out. A Livorno sarà battaglia"