B Zona

Liverani si lamenta dell'arbitraggio

Il Lecce chiude in 9 e cade solo quando già scorrevano i titoli di coda sul match

05.11.2018 23:51

La doppia espulsione e la beffa finale, quando già pregustava la grande impresa di aver strappato un punto a Pescara nonostante la doppia inferiorità, non sono andate giù a Fabio Liverani, tecnico dei salentini. "L'arbitraggio non è stato equo, nostra seconda espulsione inesistente. Vorrei rivedere lo schiaffo di Campagnaro a La Mantia, era già stato ammonito e l’arbitro non ha adottato lo stesso metro”.

Sul matc:  “Ottimo primo tempo del Pescara, poi siamo riusciti a reagire. I particolari hanno fatto la differenza. Questa partita ci deve servire da lezione. Il Pescara se la giocherà fino alla fine"

Commenti

Torna l'annuale festa biancazzurra di "Quelli del Delfino"
Gravillon: "Curva eccezionale, bellissima! Adesso sotto con lo scontro diretto"