Settore giovanile

Domenica amara (anche) per le giovanili biancazzurre

Pareggio a reti bianche per l'U15. Sconfitte e zero punti per U16 e U17

08.10.2017 21:00

A CURA DI DANIELE BERARDI -  

Week-end dal retrogusto poco gradevole per il settore giovanile del Delfino. La vittoria della Primavera, contro la Salernitana, è l'unica nota lieta del fine settimana. Per il resto, il bollettino recita un pareggio e due sconfitte. Débacle interna per i ragazzi dell'Under 17 di mister Ruscitti. Il Perugia passeggia letteralmente al Poggio degli Ulivi. Ospiti in vantaggio alla mezz'ora del primo tempo grazie alla rete di Amatucci. Nella ripresa, i gol di Mazza e Metelli archiviano definitivamente la pratica. Giornata decisamente no per i giovani abruzzesi. Di seguito il tabellino del match:

Pescara – Perugia 0-3

Reti: 35′ pt Amatucci, 11′ st Mazza, 36′ st Metelli (PR)

Pescara: Sorrentino, D’Angelo (C), Marini, Cipolletti, Paolilli (dall'8′ st Mammarella), Puglielli (dall'8′ st Piccozzi), Afri (dal 12′ st De Luca), Palmucci (dal 30′ st Polletta), Festa, Brattelli (dal 12′ st Bregasi), Napoletano.
A disposizione: D’Ilario, Angelozzi.
Allenatore: D. Ruscitti.

Perugia: Guerri, Meoni, De Angelis, Amatucci, Stramaccioni, Giordano, Mazza (dal 32′ st Vagnoni), Fuscagni (dall'8′ st Miola), Mercuri (dal 23′ st Metelli), Corsi, Venturi (dall'8′ st Cimmino).
A disposizione: Bellucci, Bruschi, Morena, Romani, Bendetti.
Allenatore: Violetti.

Ammonizioni: 29′ pt D’Angelo, 16′ st Puglielli (PE)

Arbitro: Emanuele Varanese della sez. di Chieti

Assistenti: Alessandro Morelli e Annalisa Giampietro della sez. di Pescara.

Sconfitta in terra campana anche per la selezione U16 di Emanuele Pesoli. I biancazzurri vanno sotto di due reti nella prima frazione, con Cioffi e Della Pietra che regalano un prezioso doppio vantaggio al Napoli capolista. Nel secondo tempo ci pensa Mandolesi ad accorciare le distanze per i biancazzurri. Ma la squadra ospite non riesce a trovare il colpo di coda per il pareggio, rimanendo con un pugno di mosche in mano. Continua la cavalcata inarrestabile dei partenopei, sempre più leader del girone a punteggio pieno.

Napoli – Pescara 2-1

Reti: 17′ pt Cioffi, 28′ pt Della Pietra (N), 2′ st Mandolesi (P)

Napoli: V. Mancino, Potenza, Musella, Ceparano, Parisi, D’Onofrio, A. Mancino (dal 39′ st Tello), Virgilio (dal 20′ st Cretella), Della Pietra (dal 20′ st D’Antonio), Marrazzo (dal 1′ st Russo), Cioffi.
A disposizione: Daniele, Naso, Barruffo, Montaperto, Volpe.
Allenatore: M. Carnevale.

Pescara: Galante, Vedovato, Mancini, Blasioli, Consorte (dal 24′ pt Ciafardini), Kuqi, Chiarella, Chiulli (dal 18′ st Di Giacinto), Tamboriello (dal 1′ st Moscianese), Mandolesi, Di Stefano (dal 24′ st Agbonifo).
A disposizione: Pelusi, Di Virgilio, Zinno.
Allenatore: E. Pesoli.

Ammoniti: 3′ pt Mancini (P), 22′ st D’Onofrio (N)

Arbitro: Maria Marotta di Sapri.

Assistenti: Giovanni Cricco e Mariano Scollo della sez. di Napoli.

L'Under 15 di mister Felice Mancini è l'unica delle tre abruzzesi a tornare a casa con dei punti in tasca. I biancazzurri bloccano sul pari il Napoli capolista, dopo un primo tempo equilibrato e combattuto. La formazione conferma le buone sensazioni registrate dopo l'amara sconfitta interna con la Roma, dove i delfini non avevano affatto demeritato. I partenopei conservano comunque il loro primato, ma il Pescara esce dalla Campania con una prestazione più che dignitosa e una buona dose di fiducia. Ecco il tabellino della sfida:

Napoli – Pescara 0-0

Napoli: Baietti, Calcagno (dal 22′ st Somma), Cirillo (dal 30′ st Maciariello), Barba (C), Matrone, Iaccarino, D’Agostino (dal 1′ st Acampa), D’Ambrosio D. (dal 1′ st Esposito), Pesce (dal 1′ st De Simone), Vergara (dal 22′ st Maisto), Umile.
A disposizione: Ammaturo, Vitiello.
Allenatore: G. Sorano.

Pescara: Chicarella, Del Greco (dal 33′ st Bana), Longobardi, Veroli (dal 11′ st Cisbani), Napoleone, Buttari (dall'11′ st Ferrini), Palmaricciotti , Piedimonte (C), Cerri (dal 33′ st Salvatore), D’Ilario (dall'11′ st Cavaliere), Stampella (dall'11′ st Rossi).

Ammoniti: 23′ st Iaccarino (N)

Arbitro: Giovanni Guarnieri della sez. di Battipaglia

Assistenti: Francesco Sabatino della sez. di Nola e Daniele Mosca della sez. di Frattamaggiore.

Commenti

Come andò a finire l'ultimo Parma - Pescara?
Pescara - Cittadella 1-2, le pagelle dei biancazzurri