Prima squadra

L'agente di Gravillon conferma un importante retroscena sul futuro del difensore

Priorità Inter nella presumibile asta che si scatenerà in estate

21.11.2018 00:01

Andrew Gravillon ed il futuro in un grande club, c'è una conferma importante proveniente dall'agente stesso del difensore biancazzurro. La situazione è chiara: il Pescara a gennaio non lo lascerà andare, al massimo potrebbe chiudere una operazione che preveda la permanenza per almeno altri 6 mesi di Gravillon in riva all'Adriatico, ma in estate per lui sarà bagarre con una squadra in pole position. Quale? L'Inter.

"Andrew sta facendo bene a Pescara, non dimentichiamo che l'Inter ha la possibilità di riprenderlo. Il calciatore è del Pescara, ma l'Inter ha una sorta di 'recompra'. Se il ragazzo dovesse diventare di grande livello, i nerazzurri potrebbero puntarci. Vedo difficile che il Napoli possa prendere Gravillon. Fa piacere già il fatto che se ne parli, il ragazzo è contento di questo accostamento", le parole dell'agente Oscar Damiani a RMC Sport, durante la trasmissione A Tutto Napoli.

Gravillon è nato a Guadalupa, gioca in difesa e l'accostamento con Thuram viene naturale. Questo in merito il commento di Damiani: ""E' prematuro dirlo, sono stato agente di Thuram per tanti anni. L'ho portato in Italia, poi al Barcellona. Sono due calciatori diversi, Lilian è un campione inarrivabile mentre Gravillon deve crescere"

Commenti

Una storia stupenda di ciclismo: la favola di Marangoni
L'appello della Nord alla città: "Tutti allo stadio"