Prima squadra

Crecco: "Vogliamo i tre punti e ce la metteremo tutta per averli”

Parla ilo centrocampista, in gol contro il Cosenza all'andata

14.03.2019 13:13

Luca Crecco sogna il bis. All'andata siglò il discusso gol del pari a Cosenza, adesso - stante anche l'assenza del goleador Mancuso - punta ad una rete da tre punti contro i silani. “Speriamo di replicare la serata del San Vito – ha detto ieri il centrocampista romano – , quando ho segnato il gol del pareggio all’ultimo minuto. Ma questa volta vorrei i tre punti perché dobbiamo rialzarci dopo la sconfitta di Cittadella. Quelli dopo la partita sono stati due giorni duri, in cui la sconfitta si è fatta sentire. Ma ora abbiamo voltato pagina, nel calcio non si può stare a rimuginare: ci siamo preparati bene per affrontare il Cosenza nel migliore dei modi e riprenderci i punti persi. Io meglio da mezz'ala? Ho sempre fatto quel ruolo, è la mia posizione naturale in campo, quella con cui sono cresciuto. Negli anni mi hanno adattato in ruoli diversi, ma quando gioco mezzala sento di potermi esprimere al massimo”.

 La sua stagione è cambiata dopo una lunga e paziente attesa (sette panchine consecutive tra le ultime quattro giornate di andata e le prime tre del ritorno, ora è da cinque partite in campo senza sosta): “Giocare fa sempre piacere a tutti, quand’ero fuori, però, la vivevo sempre con spirito positivo. Quando si sta fuori, bisogna cogliere l’occasione. Io la mia l’ho sfruttata, ma ora devo dimostrare ogni giorno di meritare spazio. Il Cosenza? Sta facendo bene – conferma Crecco – , ha fatti punti anche contro squadre importanti. Non è un avversario semplice da affrontare. Cercherà in tutti i modi di vincere perché si sta avvicinando ai play-off e non sarà una partita facile. Ma vogliamo i tre punti e ce la metteremo tutta per averli”.

Commenti

La Juve segue l'ex biancazzurro Machin
Settore giovanile, Primavera a riposo per il Torneo di Viareggio