Prima squadra

Machin: “Felice di essere tornato a Pescara”

Il centrocampista equatoguineano è tornato in riva all’Adriatico a distanza di 6 mesi

07.09.2019 00:02

 A CURA DI RICCARDO CAMPLONE - José Machin è tornato a Pescara a distanza di 6 mesi. Arrivato in biancazzurro a gennaio 2018 è stato uno dei centrocampisti inamovibili del Pescara di Pillon. A gennaio 2019 la società decide di venderlo al Parma, dove però non trova molto spazio. Tornato da poco in Abruzzo Machin ha esordito alla seconda giornata in casa contro il Pordenone. Ecco le dichiarazioni del centrocampista biancazzurro:

“Ho accettato subito il ritorno a Pescara perché quando conosci una piazza in cui ti sei trovato bene non puoi fare altro che accettare. Ho trovato una squadra unita con uno staff che mi piace tanto, sono contento. Cosa mi manca? Non mi manca nulla. I conti si tirano a maggio dopo la stagione se avrò fatto il salto di qualità. È difficile trovare la continuità quando cambi squadra, non è semplice, spero di fare un anno intero a Pescara. A Parma mi sono trovato bene, ho trovato dei compagni fantastici ed uno staff importante. Sono felice dell’esperienza fatta. Il Parma ha grandi campioni come Inglese, Gervinho e Bruno Alves, giocatori che hanno fatto un percorso importante dove ho imparato tanto. Un paragone tra questa squadra e quella dello scorso anno? È ancora prematuro, ci sono interpreti che non c’erano, bisogna vedere partita dopo partita se si potrà fare questa valutazione.”

Commenti

Il riepilogo di tutte le operazioni di mercato del Pescara
VIDEO: presentazione Campionati Nazionali Atletica Leggera CSI a Pescara