Prima squadra

Zauri: "Dipende tutto dal nostro atteggiamento"

La vigilia del tecnico pescarese

01.11.2019 10:41

Si torna domani in campo ed è già vigilia per il Pescara. Arriva il Pisa del concittadino D'Angelo, appaiato in classifica ai biancazzurri, ed il Delfino non può permettersi un nuovo ko. Il tecnico Luciano Zauri ha incontrato la stampa per la consueta conferenza stampa prepartita. Ecco le parole del tecnico biancazzurro:

"A Castellammare di Dtabia non abbiamo vinto per colpa nostra a prescindere dai meriti degli avversari. Errori difensivi? Grave il pareggio subito a difesa schierata. Ma nn siamo neanche fortunati, il secondo gol nasce da un angolo che non ci è stato concesso e Ii rigore su Borrelli era clamoroso. Palmiero convive con un fastidio ma ci sarà. È rientrato da poco e per noi è fondamentale come lo era Brugman lo scorso anno. Ingelsson? Sta migliorando, Crecco e Memushajsono recuperati. Campagnaro no. Kastrati? Ha disputato una buona partita. Il Pisa è una squadra aggressiva, molto simile alla Juve Stabia, ma tutto dipenderà nostro atteggiamento. A Castellammare con poco avremmo potuto strappare anche il pareggio. Cosa manca per acquisire continuità ? Intanto mi piacerebbe avere la rosa al completo..."

Commenti

"Pericolo Giallo" per Machin
Vincere e, possibilmente, convincere