Prima squadra

Massimo Epifani, il Parma nel destino....

Esordì in A da giocatore contro i ducali. Oggi derby pescarese con D'Aversa

10.03.2018 00:59

PESCARA Il Parma nel destino. Per il debutto da allenatore di una squadra di serie B, Massimo Epifani incontra la stessa squadra contro la quale esordì da calciatore in serie A. Era il 4 aprile del 1993, il Pescara era guidato dal compianto Vincenzo Zucchini, subentrato a Giovanni Galeone a campionato compromesso, mentre sulla panchina opposta c’era un certo Nevio Scala, vera icona del calcio ducale. Finì 0-2, con l’imberbe Epifani che subentrò a Ricky Massara un minuto dopo il raddoppio ospite siglato dallo svedese Brolin (il vantaggio fu firmato da Matrecano).

Oggi per lui è derby tutto pescarese con l'amico Roberto D'Aversa. L'ex tecnico del Lanciano da trainer non ha mai battuto il Pescara, club di cui ha vestito la maglia dal luglio 2000 al gennaio 2001, 16 presenze senza gol in partite ufficiali. 

Commenti

Arriva la seconda edizione degli Internazionali di Tennis d'Abruzzo
Come è stato ritrovato il corpo di Alessandro a Pescara