Prima squadra

Pescara-Cittadella story [VIDEO]

Numeri, precedenti, curiosità e statistiche della sfida in Abruzzo

26.10.2018 00:39

A CURA DI CLAUDIO ROSA - 

Continua la marcia del Pescara di Bepi Pillon che domani dovrà affrontare tra le proprie mura amiche il Cittadella, in cerca di tre punti che mancano ormai da settembre.

Pescara – Cittadella, i precedenti in Abruzzo

Quella tra Pescara e Cittadella è una partita che solo nel recente passato è cominciata ad essere una sfida ricorrente nel mondo del calcio italiano. Già, perché il primo precedente è risalente soltanto al nuovo secolo, stagione 2000/2001: all’Adriatico il Pescara riuscì ad imporsi per 2 reti a 0, ma ciò non impedì ai biancazzurri di retrocedere a fine campionato. Da lì, il match tornò a giocarsi ben dieci anni dopo, con il Delfino che trovò due vittorie in rapida successione, entrambe decise da Sansovini: la prima nel 2010/2011, quando il capitano degli abruzzesi permise alla squadra di Di Francesco di superare di misura i veneti. Un 1-0 che si confermò anche l’anno seguente, sempre col Sindaco decisivo. I tre punti furono ancora più importanti per la classifica finale che il Pescara, con Zeman in panchina, concluse in prima posizione trovando una storica promozione. Quella però fu anche l’ultima vittoria dei biancazzurri contro il Cittadella che, nei precedenti seguenti alla retrocessione del Delfino riuscì ad ottenere prima due pareggi, entrambi per 1-1, e poi finalmente la prima gioia in terra abruzzese durante la passata stagione: Adorni e Siega aprirono le marcature in favore dei veneti, che resistettero anche al ritorno del Pescara, in gol con Benali.

Pescara – Cittadella, il dettaglio dei precedenti in Abruzzo

2000/2001 Serie B Pescara – Cittadella 2-0

2010/2011 Serie B Pescara – Cittadella 1-0

2011/2012 Serie B Pescara – Cittadella 1-0

2013/2014 Serie B Pescara – Cittadella 1-1

2014/2015 Serie B Pescara – Cittadella 1-1

2016/2017 Serie B Pescara – Cittadella 1-3

Commenti

Mercato: derby di Milano (e non solo) per Machin
Bilanci Pescara: ecco cosa ha deciso il Tribunale delle Imprese