Prima squadra

Sarà la volta buona? Probabilmente....

Galano torna nel mirino del Delfino. E può davvero arrivare

10.06.2019 00:34

Il flirt, nato tantissimo tempo fa, stavolta può diventare amore. E sfociare finalmente in un matrimonio. Il Pescara e Cristian Galano, 28 anni, l’anno scorso in prestito al Foggia ma di proprietà Parma, in estate potrebbero dirsi il fatidico "sì". I biancazzurri devono completamente rifondare l'attacco (c'è il solo Marras al momento, che pure non è affatto certo di restare) ed il nome di Galano - trattato invano a più riprese nei giorni scorsi - è in cima alla lista - insieme a quello di Sottil - per quanto riguarda gli esterni d'attacco. Galano rappresenta la soluzione di esperienza e fantasia che potrebbe dare una grande mano a mister Zauri ed in società stanno già sondando la pista. I rapporti con il suo entourage sono strettissimi e l'affare può diventare rovente già nei prossimi giorni. Galano non vorrebbe allontanarsi troppo dalla sua Puglia ed ecco che dunque i biancazzurri sono in pole rispetto allo Spezia. Il giocatore potrebbe essere inserito con Dezi nella trattativa Brugman ma potrebbe arrivare a prescindere dall'eventuale affare inerente il playmaker nato in Uruguay (sul quale è forte anche il Cagliari). 

Commenti

Pescara-Juventus 5-1: quando Allegri affondò la Vecchia Signora
11 metri di felcità per la Salernitana: Venezia in C