Prima squadra

Pillon: "Dovremo essere concentrati e non passivi. Altrimenti..."

La vigilia del tecnico pescarese

17.02.2019 11:07

Vigilia della partitissima, ecco il punto della situazione di mister Bepi Pillon. Il tecnico di Preganziol ha incontrato la stampa locale prima della partenza per la Calabria, dove il suo Pescara sarà di scena domani per il posticipo dello Scida che chiude il turno in Serie B.

Ecco le sue dichiarazioni:

"Il Crotone ha una grande forza fisica, sono tutti prestanti e Benali è il fiore all'occhiello. Ha giocatori importanti per la categoria, come Pettinari che consosco bene. E' una partita da affrontare nel modo giusto. I miei li ho visti bene in questa settimana, erano molto più tesi dopo i 5 gol presi dal Brescia. Dovremo essere concentrati e non passivi, dovremo dare fastidio in avanti al Crotone altrimenti sarà una partita problematica in un catino come lo Scida. Marras? E' il campo che parla e mi fa fare le scelte, finora mi sembra abbia fatto bene. Sono tante le ipotesi che si possono fare, vedo che voi giornalisti con i numeri siete bravi... Non dobbiamo guardale la classifica ma a quello che dobbiamo fare noi. Ogni volta che abbiamo pensato alla classifica e fatto ragionamenti diversi abbiamo preso bastonate, quindi dobbiamo pensare a giocare bene e basta.. Dobbiamo aggredire e giocare la nostra partita, senza essere timorosi. Allo Zaccheria era una bolgia, a Crotone sarà anche peggio. Sarà una partita tosta, sotto tutti i punti di vista. Non facio calcoli, penso d una partita alla volta. Io guardo sempre il campo per le mie scelte"

Commenti

Il Pescara di Galeone, storie di provincia
Crotone-Pescara, la dura legge degli ex