Settore giovanile

Settore giovanile, cade la Primavera di Zauri. Vince solo l'U15

Sconfitta interna per l'U17 di Battisti. Pareggio e fuochi d'artificio per l'U16 a Lecce

12.11.2018 10:23

A CURA DI DANIELE BERARDI

Va in archivio un altro weekend di calcio giovanile, stavolta decisamente meno esaltante degli ultimi. Cade a Crotone la Primavera di mister Luciano Zauri. Biancazzurri subito in svantaggio per via del gol di Liviera. Poi Borrelli e D'Angelo ribaltano la contesa, ma le reti di Tripicchio e Sapone regalano tre punti fondamentali ai calabresi. Ora la pausa per le nazionali, poi la sfida contro il Livorno al Delfino Training Center.

CROTONE: Latella, Panza, Rodio, Campanile (Noce 11′ 2°T), Liviera, , Mariani (Tripicchio 1′ 2°T), Paparo, Senatore, Tripoli, Falzetta, Sapone (Filosa 43′ 2°T). A disposizione: La Rosa, Miceli, Noce, De Simone, Riga, Lauro, Sem, Filosa, Tripicchio. Allenatore: Moschella Ivan

PESCARA: Scuccimarra, Martella, Zugaro (Giofrè 37′ 2°T), D’Angelo, Palmucci, Marafini, Mercado (Tringali 23′ 2°T), Pierpaoli (Faggioli 37′ 2°T), Borrelli, Pavone (Palladini 23′ 2°T), Afri (Sarr 33′ 2°T). A disposizione: Galante, Giofrè, Cipolletti, Camilleri, Palladini, Tringali, Sarr, Faggioli, Pucihar. Allenatore: Zauri Luciano

Direzione di gara: Carella Luigi di Bari, I° assistente Falco Michele di Brindisi, II° assistente Palermo Domenico di Bari.

MARCATORI: Liviera 9′ 1°T (CRO), Borrelli 42′ 1°T (PES), D’Angelo 44′ 1°T (PES), Tripicchio 13′ 2°T (CRO), Sapone 35′ 2°T (CRO).

AMMONITI: Panza 16′ 2°T (CRO), Faggioli 44′ 2°T (PES).

Cade in casa anche l'U17 di Enrico Battisti dopo un filotto più che positivo. Medesimo risultato della Primavera e stesso ordine cronologico delle reti. L'Ascoli passa con merito a Città Sant'Angelo. Per i biancazzurri a nulla valgono le reti di Napoletano e Blasioli.

PESCARA: Sorrentino, Ciafardini, Moscianese, Mancini, Blasioli, Longobardi, Quacquarelli, Chiarella (Kuqi 31′ 2°T), Tamborriello (Pelusi 20′ 1°T), Zinno (Agbonifo 31′ 2°T), Masella (De Marzo 31′ 2°T), Napoletano. A disposizione: Pelusi, Nardi, Chiulli, De Marzo, Kuqi, Agbonifo, Di Stefano, Kirilov. Allenatore: Battisti Enrico

ASCOLI: Tocci, Donzelli, Maffione, Ceccarelli (Nociaro 31′ 2°T), Olivi, Sciarretta, Planamente, Scafetta, Persiani (Romanucci 31′ 2°T), Gurini (Melchionna 44′ 2°T), Mancini (Ambanelli 20′ 2°T). A disposizione: Carfagna, Luciani, Colistra, Ambanelli, Melchionna, Nociaro, Bianchini, Arcangeletti, Romanucci. Allenatore: Cerasi Luciano

Direzione di gara: Monaco di Termoli, I° assistente Giancristofaro di Lanciano, II° assistente Giammarino di Pescara.

MARCATORI: Donzelli 31′ 1°T (ASC), Blasioli 33′ 1°T (PES), Napoletano 38′ 1°T (PES), Ambanelli 43′ 2°T (ASC), Romanucci 49′ 2°T (ASC).

AMMONITI: Donzelli 12′ 1°T (ASC), Longobardi 23′ 1°T (PES), Olivi 38′ 1°T (ASC), Planamente 36′ 1°T (ASC), Pelusi 24′ 2°T (PES).

ESPULSI: Sorrentino 18′ 1°T (PES), Planamente 7′ 2°T (ASC).

Pareggio scoppiettante nella trasferta di Lecce per l'U16 di mister Mancini. Tanti rimpianti, però, per aver buttato via il doppio vantaggio (firmato Stampella e Caliò) dopo l'intervallo. La rimonta dei salentini e la rete di Cerri fissano il risultato sul 3-3 finale.

LECCE: Cultraro, Avella, Tarantino (Trabacca 20′ 2°T), Poleti, Triarico, De Lorenzis, Capodieci (Fiorini 1′ 2°T), Freddo (Schirone 10′ 2°T), Manca, Lombardi (Valentini 20′ 2°T), Mastore (Palazzo 1′ 2°T). A disposizione: D’Ancona, Comen, Trabacca, My, Schirone, Valentini, Fiorini, Palazzo, Sperti. Allenatore: Schipa Simone

PESCARA: Lucatelli, Rossi, Palmaricciotti, Gatti (Cisbani 18′ 2°T), Sgura, Palmentieri, Caliò, Cavaliere (La Torre 28′ 2°T), Cerri (Buttari 39′ 2°T), D’Ilario (Veroli 28′ 2°T), Stampella (Bomba 18′ 2°T). A disposizione: Emili, Buttari, Cisbani, Veroli, Cozzi, La Torre, Bomba. Allenatore: Mancini Felice

Direzione di gara: Matera Vincenzo di Matera, I° assistente Cantatore Fabio di Molfetta, II° assistente D’Ambrosio Danilo di Molfetta.

MARCATORI: Stampella 8′ 1°T (PES), Caliò 28′ 1°T (PES), Cerri 11′ 2°T (PES), Schirone 28′ 2°T (LEC), Poleti 30′ 2°T (LEC), Comen 41′ 2°T (LEC).

AMMONITI: Stampella 2′ 2°T (PES), Rossi 8′ 2°T (PES), Tarantino 15′ 2°T (LEC), Palazzo 32′ 2°T (LEC), Cisbani 35′ 2°T (PES), La Torre 42′ 2°T (PES).

ESPULSI: La Torre 45′ 2°T (PES).

Può sorridere soltanto la formazione U15 di Luca D'Ulisse, che batte il Lecce a domicilio grazie alle reti di Massa, Di Meo e Rossi su rigore. Biancazzurri che salgono dunque al quinto posto in classifica con 16 punti. Di seguito il tabellino della gara.

LECCE: Bufalo, Castello (Martano 39′ 2°T), Tarantino, Notarnicola (Albano 17′ 2°T), Morelli, Elia M., Elia F. (Ciraci 25′ 2°T), Filippi (Bagordo 17′ 2°T), Markovic (Carrozzo 17′ 2°T), Luperto (Milli 39′ 2°T), Letizia. A disposizione: Venerito, Goffredo, Mele, Bagordo, Albano, Martano, Milli, Carrozzo, Ciraci. Allenatore: Mazzeo

PESCARA: Gallo, Savarese (Colarelli 38′ 2°T), Colazzilli (Rossi G. 26′ 2°T), Straccio, Campestre (De Stefanis 43′ 2°T), Scipione, Massa (Scipioni 38′ 2°T), Canale (D’Innocenzo 26′ 2°T), Di Meo, Rossi R. (Dagasso 38′ 2°T), Rega (Patanè 26′ 2°T). A disposizione: Marino, Colarelli, De Stefanis, Rossi G., Dagasso, D’Innocenzo, Patanè, Scipioni. Allenatore: D’Ulisse

Direzione di gara: Epicoco di Brindisi, I° assistente Sibilio di Brindisi, II° assistente Barile di Brindisi.

MARCATORI: Massa 18′ 1°T (PES), Letizia 21′ 1°T (LEC), Di Meo 4′ 2°T (PES), Rossi R. 15′ 2°T rig. (PES).

AMMONITI: Rossi G. 32′ 2°T (PES).

Commenti

Un giovane biancazzurro in prestito continua ad incantare
L'AcquaeSapone all'assalto dell'Europa: riecco la Champions League