Prima squadra

Fabio Lupo incorona Capone: "Una delle rivelazioni in Serie B"

Sulla cessione di Embalo: "La decisione è stata presa anche nell’ottica di assecondare un interesse personale del ragazzo”

12.02.2018 11:49

Cristian Capone continua a ricevere lodi. Da tempo non è più un protagonista doc del Pescara 2017-18, ma le sue qualità sono indubbie e solleticano tutti gli operatori di mercato. Il giorne d'andata disputato dal giovanissimo esterno, pur con un impiego non costante, non è infatti passato inosservato. E lo scarso impiego degli utlimi tempi non ha modificato il suo appeal sul mercato: in estate l'Atalanta, proprietaria del suo cartellino, deciderà se riportarlo alla base o - cosa che appare più probabile - lo girerà nuovamente in prestito per maturare.

Fabio Lupo, il d.s. pescarese del Palermo, non ha dubbi: Capone è un giocatore da tenere d'occhio. Lo ha detto a Tmq: "Il giovane rivelazione in Serie B? Per quello che ha fatto vedere anche contro di noi Kouame del Cittadella ha fatto cose importanti. Così come Capone dell’Atalanta che è in prestito al Pescara dove sta facendo molto bene e ha dimostrato grandi qualità”. Lupo, poi, nell'intervista "A tu per tu", ha parlato poi della cessione di Embalo, a lungo corteggiato dal Pescara. Ma invano. Abbiamo valutato con grande attenzione. Volevamo tenere la rosa del girone di andata e quindi mantenere intatto l’equilibrio. Però abbiamo anche pensato di far trovare più spazio ad un calciatore che da noi non avrebbe trovato continuità. Quindi la decisione è stata presa anche nell’ottica di assecondare un interesse personale del ragazzo”

Commenti

Quando Oddo cambiò ruolo a Torreira: "Da attaccante arriverai massimo in C"
Calcio violento: Abruzzo tra regioni più “pericolose”