Prima squadra

Bocchetti non esclude Scamacca. Ma c'è un altro nome caldo

Si tratta di Avenatti. Piacciono anche Dezi e Giannetti

08.06.2019 00:45

"Scamacca è molto forte, vedremo cosa accadrà". Parole e musica di Antonio Bocchetti, uno degli uomini di mercato del Pescara, a margine della presentazione di mister Zauri. E della sua. Gianluca Scamacca da almeno due sessioni di mercato è un obiettivo di Sebastiani, vicinissimo a vestirsi di biancazzurro senza mai realmente riuscirci. Stavolta può essere quella giusta per celebrare il matrimonio ed il suo arrivo non escluderebbe a priori quello di un nome che alcuni operatori di mercato stanno facendo con insistenza in queste ore: Felipe Avenatti. Trattato invano da Luca Leone quando era alla Ternana, Avenatti è reduce da una stagione in prestito in Belgio, al Kortrijk, in prestito dal Bologna, ma tornerà in Italia ed anche in passato aveva fatto sapere di gradire la destinazione pescarese. Diplomazie al lavoro per impostare l'affare, che comunque avrebbe costi abbastanza alti se non si dovesse trattare di un prestito con diritto/obbligo di riscatto.

E non è finita qui. Sul taccuino di Repetto ci sono due nomi evidenziati: Niccolò Giannetti, proprietà Cagliari ma ultimo anno a Livorno con 8 gol con 24 presenze, e Jacopo Dezi, abruzzese classe '92, che potrebbe arrivare in virtù degli ottimi rapporti col Parma e nel possibile affare Brugman. 

 

Commenti

Mercato: gradimento per più giocatori delle big
Oddo riparte da Perugia - Ufficiale