Prima squadra

Deferimenti "caso Machin": la decisione della Procura Federale

Comunicato ufficiale del club biancazzurro

25.10.2019 17:48

La Delfino Pescara 1936 comunica che, dopo il lungo dibattimento avvenuto ieri davanti al Tribunale Federale Nazionale, la Procura Federale ha accolto per il calciatore Josè Machin la strada del patteggiamento proposta dal suo legale con una multa, mentre il presidente Daniele Sebastiani e il collaboratore dell’area marketing Pietro Falconio, difesi dal legale della società Nicola Lotti, sono stati prosciolti.

Commenti

In cerca di una svolta: il Pescara ospita la capolista Benevento
Pescara-Benevento, ecco le fomazioni ufficiali. Sorprese da Zauri