Altri sport

Bimbo superstite di Rigopiano mette all'asta maglia CR7 per gli orfani di Genova

E' l'iniziativa di Riccardo e Piergiovanni Di Carlo, 21 e 19 anni, e del fratellino Edoardo (11), destinatario della maglia in dono e superstite della valanga

04.10.2018 11:44

All'asta, per gli orfani del disastro del crollo del ponte Morandi di Genova, una maglietta firmata da Cristiano Ronaldo, che è stata donata a uno dei piccoli superstiti della tragedia dell'hotel Rigopiano. E' l'iniziativa di Riccardo e Piergiovanni Di Carlo, 21 e 19 anni, e del fratellino Edoardo (11), destinatario della maglia in dono e superstite della valanga, in cui hanno perso la vita i genitori, Nadia Acconciamessa e Sebastiano Di Carlo. I due fratelli gestiscono due pizzerie aperte dal padre, a Penne e a Loreto Aprutino. "Quando c'è stata la tragedia di Genova - dice all'ANSA Simona Di Carlo, zia dei ragazzi - ho subito avvertito una estrema sensibilità. Li ho visti sofferenti.
    Parlando con il più grande, gli ho chiesto come immaginasse il suo futuro e lui mi ha detto di voler solo aiutare il prossimo. E' stata una grande risposta che mi ha toccato profondamente". A raccontare l'iniziativa benefica dei fratelli Di Carlo è il quotidiano 'Il Centro'.

Commenti

Mercato: un esterno d'attacco nel mirino del Pescara
Come funziona e dove usare la Carta acquisti REI