Prima squadra

Bettella: "Non ci ho pensato 2 secondi, ho detto subito si al Pescara"

Ottimo esordio per il baby che sarà un perno del Pescara dell'anno prossimo

22.04.2019 23:27

Lo chiamano "Il Predestinato" e vedendo la freddezza con la quale ha giocato la sua prima partita in serie B si capisce il perchè. Davide Bettella si è ottimamente comportato al debutto. "Sono contento, c'è stata emozione e non dimenticherò questo giorno. Ringrazio i compagni che mi hanno dato una grande mano, non potevo tirarmi indietro perchè ci sono occasioni che capitano poche volte nella vita", le sue parole da Carpi. Punto a lavorare giorno per giorno, allenamento per allenamento e quando il mister mi chiamerà risponderò presente. Il tecnico fa le sue scelte, ringrazio lui, i compagni e la società. Questo è un punto di partenza, potevamo vincere la partita ma la palla sembrava non voler entrare. E' un punto conquistato, ora tocca a noi".

Queste ultime gare di apprendistato per lui, in attesa di essere grande protagonista in biancazzurro l'anno prossimo. Resterà infatti in riva all'Adriatico come da accordi stipulati a gennaio:  "Non ho pensato due secondi a dire di si al Pescara, si punta sui giovani qui e posso crescere. Ho firmato un contratto di 18 mesi col Pescara, il futuro si vedrà. L'Atalanta? Complimenti a loro, ma penso al Pescara, ai playoff e a fare qualcosa di importante qui". 

Commenti

Un corteo d'amore per caricare i Biancazzurri
Pillon: "Abbiamo creato tanto ma non abbiamo raccolto quanto seminato"